Alexa Unica Radio
Mara&Mare
Mara&Mare

La terza edizione del festival Mara&Mare

Il 2 Luglio inizierà la terza edizione del Festival Mara&Mare voluta dal comune di Maracalagonis. In questo fitto calendario, che si chiuderà a settembre, si succederanno svariati eventi per bambini e adulti.

Il Festival Mara&Mare, nato nel 2019 e giunto alla sua terza edizione, offre un ricco e articolato calendario di eventi da luglio a settembre. La manifestazione, voluta dal Comune di Maracalagonis e organizzata in collaborazione con l’Associazione Enti Locali per le Attività Culturali e di Spettacolo, ha l’obiettivo di far conoscere il territorio e la comunità di Maracalagonis, attraverso diverse modalità artistiche. Ci saranno le giornate dedicate all’animazione per i bambini nei vari parchi, teatro e musica, spettacoli dal vivo. Maracalagonis ospiterà anche la rassegna Internazionale “Sciampitta”, che si svolgerà il 9 settembre: sul palco suoni e colori da tutto il mondo. Un appuntamento classico per l’estate che animerà il paese con i colori dei gruppi stranieri che arriveranno da tutto il mondo.

Gli appuntamenti per i bambini

Si inizia stasera, 2 luglio, con la prima data delle 4 giornate dedicate ai bambini (2-22 luglio, 12 agosto, 16 settembre). Alle ore 18.30 a casa Cocco, ci sarà l’animazione per i bambini a cura del Giardino Fatato. Il 22 luglio al parco Gessa, ore 18.30, ci sarà il laboratorio musicale a cura di Rikreando. Invece il 12 agosto, sempre alle 18.30, Ponte avrà luogo il laboratorio di invito alla lettura anche questo a cura di Rikreando. E per finire il 16 settembre, alle 18.30, presso l’Oratorio, si svolgerà l’animazione sempre a cura del Giardino Fatato.

Le parole del sindaco di Maracalagonis

Si parte domani con la terza edizione di Mara e Mare. La scelta è stata quella di un lungo calendario di eventi, che ci porterà sino alla fine di settembre, perché ci fosse spazio per tutto: dall’agroalimentare, al costume e folklore, per arrivare al teatro e alla musica. L’animazione per i più piccoli è stata scelta voluta e ragionata. Dopo tanti mesi di reclusione, dove a pagare sono stati soprattutto i bambini, questo è un omaggio dovuto a loro”. Ha dichiarato il sindaco Francesca Fadda.

Tutti gli appuntamenti del Festival

Il 5 luglio si terrà, alle 21:30, l’evento “Isola in festa”, in Piazza Giovanni XXIII. Un varietà fatto di musica, cultura, e intrattenimento ideato e condotto da Giuliano Marongiu.
“Sa Scomunica de preri Antiogu”, Piazza Giovanni XXIII 23 luglio ore 21.30. E’ uno dei testi più conosciuti della tradizione letteraria in campidanese. Si tratta della storia di un prete derubato che lancia sull’intero paese di Masullas un anatema tanto terribile da muovere al riso e tanto comico da mettere paura. La compagnia “Teatro Impossibile e Teatro del Segno” hanno trasformato l’invettiva del parroco (interpretato da Elio Turno Arthemalle) in una commedia, con l’introduzione del personaggio di una petulante e furba perpetua, affidata a Rossella Faa.

Sardinia caput mundi e Calici a Torre delle stelle

Il 31 luglio alle 21.30. in Piazza Giovanni XXIII, avrà luogo “Sardinia caput mundi”, il nuovo spettacolo di Claudia Aru. Si tratta di un viaggio per il mondo ma che gli spettatori affronteranno stando comodamente seduti. Partendo dalla nostra isola, si toccheranno infatti suoni e contaminazioni da tutti i continenti, portando la Sardegna nel mondo e il mondo in Sardegna.
Calici a Torre delle Stelle, i CUNCÒRDIAS si esibiscono il 7 agosto alle ore 21.30. Il gruppo etnomusicale Cuncòrdias raccoglie le esperienze di musicisti impegnati nella ricerca, valorizzazione, salvaguardia e diffusione del patrimonio di musica etnica della Sardegna. Il risultato è un sound che ne riproduce fedelmente le caratteristiche di base.
Festa della Birra alla Cittadella Sportiva il 21 agosto, dalle ore 15.30. La Festa sarà animata da SKAOSS – ROCKET QUEENS – DJ set.

Spettacoli e concerti

LE FAREMO SAPERE, San Basilio – 28 agosto, ore 21.30. Spettacolo comico del duo Cossu. e Zara, con Francesca Murgia e Zamu. A seguire il concerto degli ECHO 80.
SCIAMPITTA IN TOUR, Piazza Giovanni XXIII – 10 settembre, ore 21.30. Rassegna internazionale del folklore.
BRINCA IN CONCERTO, Pani e tomata 19 settembre, ore 21.30. Il gruppo Brinca nasce nel 2016 dall’amicizia di cinque giovani musicisti, fortemente legati alla propria terra, che amano riprodurne i suoni e le musiche. Sono una band con tutte le caratteristiche di un moderno gruppo musicale che suona però un repertorio assolutamente tradizionale. I Brinca suonano per far divertire il loro pubblico e, soprattutto, per farlo saltare e ballare, riprendendo, in questo, la vocazione originaria dei balli sardi.

Gli ultimi appuntamenti

ARTICOLI PER SIGNORE con Elisa Pistis. Le donne nelle cronache de L’Unione sarda2 ottobre. In che modo possiamo trattare l’argomento della disparità di genere? Del dislivello sociale tra uomini e donne? Del percorso delle donne per la completa emancipazione? Con questo progetto si è scelto di farlo attraverso le cronache de “L’Unione Sarda”: 130 anni di Storia del giornale, ripercorsi grazie all’accurato lavoro di ricerca di Maria Francesca Chiappe, prima donna capo cronista de “L’Unione Sarda”, e riproposti dall’attrice Elisa Pistis accompagnata dal chitarrista Gianluca Pauselli.
Si chiude la rassegna di Mara e Mare 2021 con la Pedalata Marese del 3 ottobre.

About Camilla Maccioni

Classe 2003, futura diplomata al liceo classico (almeno così si spera). Oltre alle lingue morte si dedica allo studio della chitarra classica e sogna di poter diventare concertista. La scrittura l'ha sempre affascinata, e per questo si sta avvicinando, a piccoli passi, al mondo giornalistico.

Controlla anche

pensieri e parole

Bilancio positivo per il festival Pensieri e Parole all’Asinara

Le parole di Sante Maurizi, direttore artistico del Pensieri e Parole, riguardo il bilancio positivo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *