Alexa Unica Radio

Giuseppe Carta, opere esposte davanti al lago d’Iseo

Oltre 90 sculture e 30 dipinti dell’artista Giuseppe Carta saranno esposti davanti al lago d’Iseo. Entusiasta il sindaco che promuove l’evento a livello culturale ed evidenzia anche la rilevanza turistica.

Melagrane, peperoncini, limoni, fragole, pomodori, olive e grappoli d’uva in bronzo policromo. Le opere di Giuseppe Carta, l’artista di Banari conosciuto e apprezzato come pittore iperrealista, saranno esposte nelle strade e nelle piazze del comune di Iseo, davanti al lago, e nella sede dell’ente espositivo L’Arsenale.

Oltre 90 sculture e quasi 30 dipinti. “Sono certo di essere approdato in un luogo magico, tanta è la bellezza e il fascino del suo territorio e del lago. Sono lusingato di esporre le mie Germinazioni ad Iseo – commenta l’artista – Le mie opere, forgiate con l’amore per la Terra e la Speranza, contaminano e condividono spazi comuni e sociali della città. In essa, la poetica dell’incontro e della riflessione sono della città medesima elementi identitari. Brulicano di colore e germinano di vita le mie sculture, così come i miei dipinti. Essi seguono una linea ideale che lega e insegue il mito della realtà, non il mito della perfezione ma della conoscenza e della bellezza”.

Comune entusiasta. “L’arte è coscienza di sé, rappresenta la libertà e l’espressione del proprio essere in tutte le sue più alte sfumature – sottolinea il sindaco di Iseo Marco Ghitti – Con le opere di Giuseppe Carta abbiamo voluto regalare a Iseo, ai suoi abitanti e a tutti i turisti un momento di riflessione sulla rinascita dalle nostre radici più profonde. La terra con i suoi frutti ogni volta si rinnova anche dopo le avversità, portando tutto il nutrimento alla vita stessa. Sono certo che questa mostra itinerante tra i luoghi più belli di Iseo darà un valore aggiunto al nostro paese”.

About Mattia Atzeni

Amo addentrarmi negli infiniti universi creati dal Cinema. Respiro agonismo seguendo e praticando vari sport. Amo la musica vintage e lo stile retrò.

Controlla anche

Federico Clapis per la prima volta all’EXMA di Cagliari

Federico Clapis per la prima volta all’EXMA di Cagliari

Arte e comunicazione secondo Federico ClapisCagliari | EXMA EXhibiting and Moving Arts. 16 dicembre 2020 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *