Alexa Unica Radio
Stagione del Teatro Contemporaneo alle Saline
Stagione del Teatro Contemporaneo alle Saline

Chiude la Stagione del Teatro Contemporaneo alle Saline

Due grandi classici per aprire e chiudere la stagione. Akròama riparte l’1 giugno con “Il marinaio” di Pessoa.

Via alle Saline alle rassegne Stagione del Teatro Contemporaneo e Famiglie a teatro. “Il patrimonio del nostro teatro è il pubblico – ha detto il direttore artistico Lelio Lecis -. La risposta dei nostri abbonati è molto soddisfacente: si muore dalla voglia di ridiventare animali sociali. La ripartenza anima e dà emozioni. Presentiamo una serie di opere molto interessanti”.

L’Akròama riparte dagli spettacoli presentati e poi bloccati dal lockdown l’autunno scorso. Si apre con “Il Marinaio” di Fernando Pessoa (regia Lelio Lecis, dall’1 al 4 giugno); “La regina delle nevi” di Hans Christian Andersen (regia Elisabetta Podda, 8-11 giugno); “Clitennestra” di Marguerite Yourcenar (regia Isabella Caserta e Jana Balkan; 15-18 giugno), “La merce più preziosa” di Jean-Claude Grumberg (regia e riadattamento di Beno Mazzone, 22-25 giugno); “La peste” di Albert Camus (regia Elisabetta Podda, 29 e 30 giugno, 1 e 2 luglio).
 

“Gli abbonati potranno mantenere il turno e il posto già pattuita”, ha spiegato Francesco Murgia, staff organizzativo Akròama. La Stagione di Teatro Contemporaneo prevede cinque spettacoli spalmati su quattro turni dal martedì al venerdì alle 21. Le rappresentazioni sono precedute alle 20.30 dalla performance teatrale “Frammenti”, differente per ogni spettacolo. Un turno è stato aggiunto ai normali abbonamenti per permettere il rispetto delle nuove normative regionali di distanziamento.

Il Teatro delle Saline prende il nome dal luogo dove è situato, in prossimità dello Stagno di Molentargius a Cagliari.
Costruito negli anni Trenta (1931) e chiuso nel 1936, il Teatro conserva le particolari forme dello stile Art Nouveau.

La ristrutturazione del Teatro è avvenuta nel 1991 ad opera di Akròama -Teatro Stabile d’Arte Contemporanea. Il Teatro ospita annualmente convegni, congressi e diverse manifestazioni di Enti Pubblici e privati.
   

About Chiara Carboni

Studentessa presso l'Università di Cagliari - Beni Culturali e Spettacolo. Appassionata di cinema, arte e musica. Ogni tanto mi piace immergermi nelle meraviglie della nostra Terra.

Controlla anche

Antonio Gramsci

Cagliari. Mostra “Gramsci. Le riviste ritrovate. La formazione culturale in Sardegna”.

Mostra documentale delle riviste di Gramsci Presso l’Aula magna del Liceo Ginnasio “G.M. Dettori” di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *