Alexa Unica Radio
Atari
Atari

Nasce Atari, lancia Pong e inizia l’era dei videogiochi

Atari fondata in California Nolan Bushnell e Ted Dabney. scacco matto.

Forse il mondo dei videogiochi non sarebbe stato lo stesso se il 27 giugno 1972 non fosse nata la Atari. La fondarono in California Nolan Bushnell e Ted Dabney che un anno prima avevano creato una piccola azienda che aveva realizzato “Computer Space”, uno dei primi giochi “arcade”, cioé in una “scatola” che funzionava a gettoni come un flipper.

Il nome fu scelto coniandolo da un termine giapponese, vuol dire scacco matto; mentre il logo che ricorda il monte Fuji è ispirato alle tre A del nome Atari.

A novembre dello stesso anno uscì il primo gioco che rese famosa la Atari: il Pong, ispirato al tennis. Considerato il vero inizio dell’industria del videogame. Per diversi anni è stata l’azienda che cresceva più rapidamente negli Stati Uniti.

La società ha cambiato più volte proprietari. Esiste ancora e recentemente si è lanciata nel business degli alberghi: ha presentato il progetto di una catena di hotel ispirati ai videogame

Atari, la società americana dai celebri fasti, ha annunciato la creazione di una nuova divisione dedicata al gaming che avrà l’obbiettivo di realizzare giochi per PC e console in grado di adattarsi “all’era moderna” e di competere sul mercato.

In un comunicato stampa divulgato in occasione del cambio al vertice della società, ha infatti dichiarato di voler rivitalizzare la storica IP Atari.

About Chiara Carboni

Studentessa presso l'Università di Cagliari - Beni Culturali e Spettacolo. Appassionata di cinema, arte e musica. Ogni tanto mi piace immergermi nelle meraviglie della nostra Terra.

Controlla anche

videogiochi

E3 2021, i videogiochi più attesi e la guida alle conferenze

Get Widget E3 2021 è pronto a tornare in una versione completamente next-gen: Microsoft, Bethesda, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.