Alexa Unica Radio
Manuele Tavera uno dei giovani studenti in cartellone

I Conservatori sardi presentano “Notturno Contemporaneo”

Prosegue con il secondo appuntamento la rassegna concertistica “Notturno Contemporaneo”, organizzata dal Conservatorio “G.P. da Palestrina” di Cagliari in collaborazione con il Conservatorio “L. Canepa” di Sassari.

L’appuntamento, avrà luogo Martedì 29 giugno a Cagliari all’Auditorium del Conservatorio e giovedì 1 luglio a Sassari, nella Chiesa del Sacro Cuore. I protagonisti saranno, per il Conservatorio di Cagliari la clarinettista Giulia Marongiu e l’organista Benedetta Porcedda, mentre il Conservatorio di Sassari sarà rappresentato dal Quintetto di fiati “La rosa dei venti”. Le due formazioni proporranno ciascuna, un brano in prima esecuzione assoluta scritto da un allievo del conservatorio di provenienza.

Nel caso del prossimo concerto i compositori presenti saranno Domenico Lavena per il Conservatorio di Cagliari e Claudio Panai per il Conservatorio di Sassari. “Notturno contemporaneo nasce per valorizzare i giovani musicisti e la nuova musica – ha detto la direttrice del Conservatorio di Cagliari, Aurora Cogliandro – con l’auspicio che possa gettare un ponte fra le due massime istituzioni musicali isolane e segnare una vera e propria rinascita di tutte le attività musicali dopo il lungo silenzio imposto dalla pandemia”.
La manifestazione proseguirà fino alla fine del mese di luglio per riprendere a settembre con i due concerti conclusivi.

L’evento coinvolgerà il conservatorio di Cagliari e Sassari Martedì 29 giugno a Cagliari all’Auditorium del Conservatorio e giovedì 1 luglio a Sassari, nella Chiesa del Sacro Cuore. mentre il Conservatorio di Sassari sarà rappresentato dal Quintetto della rosa dei venti

La serata sarà divisa in due parti ,una dedicata ad un programma di libera scelta, e l altra contenente un brano in prima esecuzione assoluta scritto da un allievo del conservatorio di provenienza. Nel caso del prossimo concerto i compositori presenti saranno Domenico Lavena per il Conservatorio di Cagliari e Claudio Panai per il Conservatorio di Sassari.

«“Notturno contemporaneo” nasce per valorizzare i giovani musicisti e la nuova musica – ha detto la direttrice del Conservatorio di Cagliari, Aurora Cogliandro, ideatrice della manifestazione – Il progetto ha lo scopo di gettare un ponte fra le due massime istituzioni musicali isolane e segnare una vera e propria rinascita di tutte le attività musicali dopo il silenzio imposto dalla pandemia»

La manifestazione proseguirà fino alla fine del mese di luglio per riprendere a settembre con i due concerti conclusivi.

About Andrea Perra

Sono un ragazzo a cui piace molto fare sport divertirmi e socializzare con le persone. Mi piace scrivere, ascoltare musica e gli animali. Mi piace pure fare rime e viaggiare .Sono amante del calcio infatti tifo il Cagliari. Ho studiato nella facoltà di scienze politiche e dopo aver conseguito la laurea ora sto studiando per diventare Consulente del lavoro.

Controlla anche

Franca Masu

Festival “Pedras et Sonus: Franca Masu in concerto

Franca Masu in concerto domani, venerdì 20 agosto, a Masullas, presso il Giardino Botanico del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *