Alexa Unica Radio
medcom
medcom

L’Università di Cagliari ha ospitato con successo Medcom 2020+1

La sesta conferenza Medcom, curata con l’Aou di Cagliari e l’Università di Tor Vergata, si è chiusa sabato scorso

Sabato 19 giugno si è chiusa Medcom 2020+1, la sesta conferenza mondiale su media e comunicazione. L’appuntamento, previsto inizialmente nel 2020 in presenza a Cagliari, è stato posticipato e declinato “da remoto”. Le restrizioni dovute dalla pandemia da Covid-19 non hanno però reso l’evento meno speciale. In queste tre giornate, dal 17 al 19 giugno, si sono unite con successo tematiche come multidisciplinarietà e futuro. Una sfida a tutto campo, che incrocia comunicatori ad ampio respiro, e trasversali. Una sfida quindi nel cercare risposte rapide e funzionale alle tematiche attuali, innovative, tecnologiche.

Medcom 2020+1 è un teatro naturale di un dibattito sulla comunicazione e i cambiamenti culturali. È uno scenario attento al sociale, alla salute, all’inclusione, al superamento di divari e discriminazioni. Un’attenzione è rivolta specialmente ai cambiamenti sul modo di fare informazione ed editoria anche nel post-pandemia.

La conferenza è stata organizzata dall’International institute for knowledge management (Tiikm), con l’Università degli Studi di Cagliari. Gli altri organizzatori sono l’Azienda ospedaliero-universitaria di Cagliari e l’Università Tor Vergata di Roma. Alla cerimonia inaugurale è intervenuto il rettore dell’Università cagliaritana, Francesco Mola. Oltre al rettore, hanno partecipato anche Agnese Foddis, direttrice della AoU, e Christian Solinas, presidente della Regione Sardegna.

I partecipanti della conferenza

Alla conferenza internazionale hanno partecipato i docenti del Dipartimento lettere, lingue e beni culturali, Michela Giordano e Maria Antonietta Marongiu con le relazioni su Socioretorica e tecnologie per la didattica. Sono intervenuti anche Fabio Pinna  e Maria Sanna Montanelli su Archeologia, valorizzazione e comunicazione. Maria Polo, Anna Concas Anna Pierri (Dipartimento matematica e informatica) hanno presentato un lavoro su “Didattica della matematica attraverso lo storytelling”. Alessandro Lovari, del dipartimento scienze politiche e sociali, è intervenuto con “Corporate communication”. Per il Dipartimento di pedagogia, psicologia, filosofia sono intervenute Alice Guerrieri (dottoranda) su “Metafore visive”, Andrea Piano (borsista) su “Videogames”, Alessio Pisci (docente a contratto) su “Mondo post patriarcale e nuovi modi ci comunicare”.

About Francesco Zicconi

Nato a Sassari, studio Economia Manageriale e seguo il corso di Direzione e Creazione d'Impresa. Sono un grande appassionato di sport.

Controlla anche

blockchain

Evento sulle blockchain organizzato dall’Università di Cagliari

Get Widget Dal 27 giugno all’1 luglio 2022 si terrà nella sede di Pula (CA) …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.