Alexa Unica Radio
Franca Masu

Franca Masu celebra i suoi vent’anni di musica

La cantante algherese racconta in concerto il suo viaggio artistico domenica 27 giugno

 

Franca Masu celebra i suoi vent’anni di musica. In particolare la cantante algherese racconta in concerto il suo viaggio artistico domenica 27 giugno. Inoltre ricorda il suo esordio discografico avvenuto nel giugno 2000 con l’album “El meu viatge“, Saintrock. Lavoro prodotto da Mark Harris con uno spettacolo che riguarderà un vasto repertorio raccogliendo i brani più significativi dei suoi sette album. Per quanto riguarda “El meu viatge: 20Anys” è un evento voluto dalla Fondazione Alghero per aprire la stagione dei concerti estivi del ricco cartellone. Il disco è stato presentato al Mercat de la musica viva di Vic, in Catalogna, e ha ottenuto buone recensioni positivissime e menzioni speciali dalla Sgae e da Radio 4 di Barcellona. Per quanto riguarda “El meu viatge: 20Anys” è un evento voluto dalla Fondazione Alghero per aprire la stagione dei concerti estivi del ricco cartellone.

Il percorso in musica della cantante racconta della sua città, di una donna e della storia che le unisce. Il canto di Franca Masu è partito proprio da Alghero, la sua patria natia. Infatti la lingua che lei ha scelto per raccontarsi e cantare la vita è stata proprio l’algherese. Quella parlata, così arcaica, così legata al catalano antico, le ha permesso di essere sempre più autentica e più originale. La sua versatilità e la sua indole di donna curiosa, l’hanno portata ad addentrarsi anche nelle musiche popolari a lei più prossime quasi per affinità elettive. Così lei canta l’amore, la nostalgia, la distanza, il mare, il viaggio, il dolore, la gioia, la speranza, la morte, la vita. Nel 2018 arriva la consacrazione dell’alto valore raggiunto nel corso del suo cammino artistico da parte del Governo catalano con l’assegnazione della Creu de Sant Jordi e lo scorso aprile è uscito il suo nuovo album “Cordemar“. Questa domenica con lei i suoi storici compagni di viaggio: Salvatore Maltana al contrabbasso, Sade Mangiaracina al pianoforte, Luca Falomi alle chitarre e Massimo Russino alla batteria.

About Isabella Murgia

Isabella Murgia nata a Sassari, ma vivo a Cagliari dalla quinta elementare. Diploma di Liceo scientifico, laurea triennale in filosofia. Passione per il giornalismo e l'informazione.

Controlla anche

Daniela PEs e Beeside

A Sassari il festival arte in strada Girovagando

Il festival internazionale di arte in strada Girovagando si riappropria dell’elemento e della dimensione più …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *