Alexa Unica Radio
Striulli
Striulli

CUS Cagliari, intervento riuscito per Erika Striulli

Dopo l’operazione al legamento crociato, la capitana del CUS Cagliari ha iniziato la fase di riabilitazione

La capitana del CUS Cagliari basket, Erika Striulli, ha iniziato il suo percorso riabilitativo dopo l’operazione al legamento crociato del ginocchio destro. L’intervento – necessario dopo l’infortunio della playmaker lo scorso 12 maggio scorso a pochi secondi dal termine dalla gara contro Bolzano – è stato eseguito lo scorso 9 giugno dal professor Andrea Uccheddu.

«Ci siamo subito messi al lavoro» afferma la giocatrice. «I tempi di recupero del crociato sono di sei mesi. Sto proseguendo il mio percorso di riabilitazione con un mese e mezzo di fisioterapia e poi continuerò con il lavoro fisico insieme al preparatore atletico».

La Striulli cercherà di rientrare a dicembre

La Striulli scarta ogni ipotesi di anticipo dei tempi: «Anche se dovessi essere pronta tra quattro-cinque mesi verranno seguite le indicazioni del chirurgo che dicono sei mesi. Poi man mano che il percorso andrà avanti faremo delle valutazioni: ci sono degli step in cui ci fermiamo, verifichiamo a che punto siamo arrivati». Per lei una estate di lavoro costante con cinque ore di lavoro al giorno con un obiettivo preciso: «Voglio rientrare in campo a dicembre 2021».

Si tratta dell’ottavo intervento chirurgico nella sua carriera: «Gli iter post intervento li conosco abbastanza bene anche se questo ha dei tempi più lunghi rispetto a quelli che ho avuto in precedenza. Non so quanti anni mi rimangono ancora per giocare, ma sicuramente voglio chiudere la mia carriera in campo e in piedi. Questo infortunio mi da la possibilità di tirare il fiato, dedicarmi a me stessa e al mio fisico perché negli ultimi tre anni ho tirato molto la corda».

«Mi auguro, a dicembre, di ritornare a disposizione del coach e continuare a lavorare per ritornare ai livelli precedenti se non meglio. Tutto fa parte del gioco, so che serve costanza nel lavoro quando si affrontano interventi del genere. Questo infortunio mi metterà alla prova, ma non mi spaventa. Faremo tutto quello che c’è da fare» conclude la capitana.

About Francesco Zicconi

Nato a Sassari, studio Economia Manageriale e seguo il corso di Direzione e Creazione d'Impresa. Sono un grande appassionato di sport.

Controlla anche

Bolzano espugna il PalaCus e ottiene la salvezza

A2 di Basket femminile, il Cus Cagliari sfiora l’impresa in casa contro Bolzano, ma è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *