Alexa Unica Radio
Natale a Ferragosto image 2021

Laboratori a La Fabbrica delle Gazzose di Mogoro

Nell’Isola nascono gli “Alberi di Natagosto”: al via da giovedì 17 giugno il Laboratorio Teatrale di Riciclo Creativo organizzato dal Teatro Tragodia.


Nell’Isola nascono gli “Alberi di Natagosto”: al via da giovedì 17 giugno il Laboratorio Teatrale di Riciclo Creativo per Ragazzi organizzato dal Teatro Tragodia nell’ambito di “Un Natale da Fiaba... a Ferragosto!” 2021 – con la direzione artistica di Virginia Garau. Un’inedita versione estiva della classica rassegna natalizia pensata per bambini e famiglie, giunta alla nona edizione, anticipata all’estate dopo la lunga “sospensione” degli spettacoli, con un cartellone affascinante e variegato tra storie fantastiche e spunti di riflessione su temi importanti e di stringente attualità.


Si svolgerà dal 17 giugno fino al 3 agosto 2021 a La Fabbrica delle Gazzose di Mogoro il Laboratorio Teatrale di Riciclo Creativo per Ragazzi a cura di Nigeria Floris, rivolto a 10 allieve e allievi tra i 9 e gli 11 anni, che potranno progettare e realizzare i loro “Alberi di Natagosto” utilizzando gli oggetti e i frammenti “restituiti” dal mare, «per compiere non solo un’attività di recupero e di riutilizzo di materiali, ma anche inviare un messaggio ecologico a salvaguardia dell’ambiente» – come sottolinea la regista Virginia Garau -.
Fantasiose sculture “a tema” per ridar nuova vita a cose perdute e abbandonate, trasportate dalle correnti e riaffiorate sulle nostre coste, dense di memorie, da riplasmare e reinventare, ma anche esercizi di scrittura: ragazze e ragazzi saranno infatti invitati a comporre poesie e racconti ispirati al mare e alla strana apparizione di…un albero di Natale a Ferragosto!

“Un Natale di Fiaba..”


“Un Natale da Fiaba… a Ferragosto!” – progetto originale del Teatro Tragodia di Mogoro con la direzione artistica di Virginia Garau, realizzato con il patrocinio e il sostegno dell’Assessorato della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport e dall’Assessorato del Turismo, Artigianato e Commercio della Regione Autonoma della Sardegna – riparte dai giovanissimi tra creatività e sensibilità ambientale, nello spirito del gioco e della scoperta, con un ciclo di incontri in cui scenografi e artisti in erba costruiranno le loro piante mai viste e si cimenteranno con la narrazione e con il gioco delle rime.

Spazio alla fantasia e alla sensibilità degli adolescenti con il Laboratorio pensato per questa particolare fascia d’età, tra l’infanzia e l’età adulta, in cui si definiscono la personalità e il carattere e prendono forma sogni e aspirazioni delle donne e degli uomini del futuro, che prenderà il via DOMANI (mercoledì 16 giugno) a La Fabbrica delle Gazzose di Mogoro: «a scegliere tema e titolo saranno gli stessi protagonisti» – spiega Virginia Garau -. «Il workshop sarà un atelier della creatività, uno spazio aperto ai suggerimenti e alle proposte dei partecipanti, un luogo in cui sperimentare ma anche riflettere, analizzare il reale e immaginare mondi possibili, cimentandosi con i linguaggi della scena e le varie forme d’arte con assoluta libertà d’espressione».

About Alessandra Massidda

Appassionata di Danze Etniche, studio e mi formo come insegnante. La fotografia è la mia seconda passione, fotografo e viaggio alla scoperta della mia terra, la Sardegna. La psicologia? la mia terza passione. Credo fortemente che l'arte in tutte le sue forme sia una terapia molto efficace. Dimenticavo , studio Beni Culturali e Spettacolo all'Università di Cagliari.

Controlla anche

teatro 5

Teatro civico di Sinnai: saggi e laboratori teatrali

Con tanta difficoltà alla fine questi giovani attori ci saranno, il 6 giugno, sul palco …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *