Alexa Unica Radio
sport

La Torcia Olimpica Special Olympics fa tappa in Sardegna

Un video per annunciare che nonostante l’isolamento, continuiamo a sentirci vivi e che la voglia di scendere in campo è più forte che mai.

È così che anche il Team Sardegna di Special Olympics Italia ha deciso di annunciare la partecipazione ai Giochi Nazionali Special Olympics Smart Games 2.1: accompagnando la Torcia Olimpica da Carbonia fino a Macomer, passando per Cagliari, Bari Sardo, Lanusei, Oristano, Dorgali, Bitti, Alghero e Sassari.

Il video è infatti ambientato in dieci comunità, situate in territori dove sono presenti realtà isolane accreditate a Special Olympics. Una particolare attenzione è andata a Bitti, dove la Torcia ha voluto rimarcare la solidarietà di tutta l’Isola alla comunità colpita dall’alluvione. Special Olympics Italia è un programma di allenamento sportivo e competizioni atletiche per persone con disabilità intellettiva. Per il 2021 ha pensato di ripartire con dei Giochi Nazionali nati per contrastare l’isolamento di migliaia di persone con disabilità intellettiva. Simbolo dell’evento è un cuore che esce dallo schermo.

Gli Smart Games 2.1, in programma dal 1° al 15 luglio prossimo, saranno in modalità telematica e coinvolgeranno migliaia di atleti. Si cimenteranno in 19 discipline sportive: Atletica, Badminton, Basket, Bocce, Bowling, Calcio, Canottaggio, Karate, Ginnastica, Golf, Nuoto, Pallavolo, Racchette da neve, Rugby, Sci Alpino, Sci di fondo, Snowboard, Tennis e Tennistavolo.

La performance sarà in streaming ma la valutazione in diretta video. Circa 250 sono gli atleti con disabilità provenienti dai 13 team nell’Isola. Mentre sono circa 60 gli atleti partner senza disabilità che giocheranno negli sport unificati, ovvero dove nella stessa squadra giocano atleti con e senza disabilità.

L’iniziativa ha visto l’impegno e la passione anche di docenti e studenti. La torcia ripartirà alla volta della penisola fino a giungere alla tappa finale, Roma. Il primo luglio ci sarà la cerimonia ufficiale dell’accensione del Tripode Speciale darà il via alle competizioni sportive.

Un ringraziamento particolare va alla cooperativa Esedra del nuraghe di Santa Barbara per la disponibilità.

About Elisabetta Serra

Studentessa di Beni Culturali e Spettacolo presso l'Università di Cagliari.

Controlla anche

cuncambias 2020 foto Dietrich Steinmetz

Festival Cuncambias, da mercoledì a San Sperate

CUNCAMBIAS Festival di cultura popolare XVIII edizione. Gli invincibili – Storie per attraversare il tempo28 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *