Alexa Unica Radio
La Maddalena

Punta Rossa: si punta a recupero compendio

C’è un futuro ambientale e turistico per l’ex compendio militare di Punta Rossa. Lo ha dichiarato l’assessore regionale degli Enti locali, Quirico Sanna.

Lo ha dichiarato oggi al termine di un sopralluogo nella struttura. Dal 2008 dopo la firma dell’accordo Stato-Regione, è stata trasferita a titolo gratuito dal Demanio militare al patrimonio regionale. “Il Compendio ex militare di Punta Rossa di Caprera rappresenta un bene di interesse culturale e storico, inserito in un contesto naturale di eccezionale bellezza, ricco di macchia mediterranea e rocce granitiche, ma anche una testimonianza unica della storia militare. Il recupero delle strutture e la loro riqualificazione per fini turistici e ambientali, nell’ambito dell’obiettivo della valorizzazione del patrimonio immobiliare regionale, fanno parte degli interventi per il rilancio socioeconomico del territorio dell’isola di La Maddalena”, ha detto l’assessore perlustrando i locali accompagnato dal sindaco di La Maddalena, Fabio Lai.

La Giunta Solinas ha approvato nei giorni scorsi una delibera. Questa dà il via alle procedure per la predisposizione del bando di gara per la concessione ai privati del compendio. “Con lo strumento della concessione-locazione ai privati, a titolo oneroso, si raggiungerà l’obiettivo di valorizzare il compendio. Grazie a un progetto di recupero, restauro e ristrutturazione, subordinando, comunque, la concessione alla fruizione da parte del pubblico del patrimonio culturale che rappresenta. Sarà necessario mantenere l’equilibrio tra il complesso militare, la sua storia e l’ambiente naturale di pregio che lo circonda”, ha concluso Sanna.

About Elisabetta Serra

Studentessa di Beni Culturali e Spettacolo presso l'Università di Cagliari.

Controlla anche

TRCP1 proteina

TRPC1- Scoperta proteina che stimola recupero muscolare

Una proteina che si trova nei muscoli umani e che risponde ai deboli campi magnetici …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *