Alexa Unica Radio
67dc588db39cdccc95b472a822c1c36c XS
67dc588db39cdccc95b472a822c1c36c XS

Consiglio europeo: approvato il contributo “verde” per l’edilizia

Il Consiglio ha approvato oggi conclusioni su “un’ondata di ristrutturazioni che ripari l’economia oggi e crei edifici verdi per il futuro”.

 

Il Consiglio ha approvato oggi conclusioni su “un’ondata di ristrutturazioni che ripari l’economia oggi e crei edifici verdi per il futuro”. La strategia “ondata di ristrutturazioni” mira a intensificare gli sforzi di ristrutturazione in tutta l’UE, affinché il settore dell’edilizia possa apportare il necessario contributo all’obiettivo della neutralità climatica entro il 2050 e si possa realizzare una transizione verde equa e giusta.

Gli Stati membri approvano l’obiettivo della strategia che consiste nel raddoppiare i tassi di ristrutturazione energetica nell’UE entro il 2030, affrontando nel contempo la povertà energetica, creando nuovi posti di lavoro e promuovendo l’efficienza delle risorse e l’economia circolare. Le conclusioni sottolineano inoltre l’importanza dell’inclusione sociale e dell’accessibilità.

La strategia

La strategia promuove in particolare ristrutturazioni che riducono il consumo di energia e le emissioni di gas a effetto serra, migliorano le prestazioni ambientali degli edifici e generano risparmi in termini di costi. Gli Stati membri sottolineano che il punto di partenza per le ristrutturazioni dovrebbe essere la riduzione efficiente in termini di costi della domanda di energia e la sostituzione delle tecnologie di riscaldamento e raffreddamento ad alta intensità di carbonio o inefficienti sotto il profilo energetico. Ciò dovrebbe andare di pari passo con l’integrazione di soluzioni efficienti sotto il profilo energetico e l’utilizzo di energia da fonti rinnovabili nonché del calore e del freddo di scarto.

Il Consiglio evidenzia l’importanza delle misure in materia di progettazione ecocompatibile, ambiente ed etichettatura energetica per promuovere soluzioni verdi in materia di riscaldamento e raffreddamento e agevolare la graduale eliminazione delle attrezzature a combustibili fossili nella maniera più efficiente sotto il profilo dei costi.

About Alessandra Massidda

Appassionata di Danze Etniche, studio e mi formo come insegnante. La fotografia è la mia seconda passione, fotografo e viaggio alla scoperta della mia terra, la Sardegna. La psicologia? la mia terza passione. Credo fortemente che l'arte in tutte le sue forme sia una terapia molto efficace. Dimenticavo , studio Beni Culturali e Spettacolo all'Università di Cagliari.

Controlla anche

094527455 91e88e03 1746 4139 98fc e670a5ac8cd5

Covid-19, come funziona il certificato verde per potersi spostare

È una delle principali novità presente nella bozza del nuovo decreto Covid: il certificato si chiama …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *