Alexa Unica Radio
Sardegna 2
Sardegna 2

Sardegna verso Unesco, video dei nuraghi a bordo delle navi

Nuraghi, domus de janas e pozzi sacri saliranno a bordo delle navi Tirrenia, brochure, pannelli e video con i tesori della Sardegna antica.

 
Nuraghi, domus de janas e pozzi sacri saliranno a bordo delle navi Tirrenia, Moby, Grimaldi, Gnv e Sardinia Ferries. Brochure, pannelli ma anche video con i tesori della Sardegna antica: immagini e ricostruzioni in 3D per fare conoscere ai turisti la storia dell’isola.
L’iniziativa è promossa da “Sardegna verso l’Unesco”, l’associazione che ha avviato un percorso con l’obiettivo di far riconoscere patrimonio dell’Unesco i monumenti sardi. “Ci sono buoni segnali – ha detto il presidente dell’associazione Michele Cossa – è un’apprensione fiduciosa. Stiamo aspettando la risposta dal Ministero”.
 

L’archeologo Raimondo Zucca


    Aggiornamento confermato dall’archeologo Raimondo Zucca: “Si guarda – ha detto – con interesse a questa iniziativa. Siamo in contatto continuativo con la responsabile del settore Unesco del ministero per una relazione che possa andare a Parigi con imprimatur dello stesso ministero. La strada è prossima al compimento”.
    Anche l’assessore regionale dei Trasporti Giorgio Todde fa il “tifo” per l’iniziativa: “Speriamo che a breve arrivino notizie positive – ha detto – ma intanto è importante il coinvolgimento dei vettori: si dà in questo modo una ulteriore opportunità di scoprire la nostra isola”.

    Sostegno all’iniziativa anche dalla Fondazione Sardegna e dal Banco di Sardegna: “Siamo convinti – ha detto il direttore generale del Banco di Sardegna Giuseppe Cuccurese – che sia importante valorizzare cultura e storia della nostra isola.
    Riteniamo che sia importante una formazione-informazione alta, puntuale e coerente. Bisogna trasmette questi messaggi anche alle nuove generazioni, non solo ai turisti. Pronti a diffondere il materiale promozionale nelle nostre filiali e nella penisola”.

    Massima partecipazione delle compagnie di navigazione: “Da tanto – ha detto Roberto Patrizi, direttore commerciale Tirrenia – sulle navi ci piace avere prodotti sardi. Fattore già curato: ora c’è questa spinta e aderiamo in maniera molto convinta. Non solo a bordo ma anche attraverso i social”. Concetto ribadito anche da Moby. Chiara Giovine, domestic trade manager di GNV ha ribadito che la Sardegna può attrarre turisti non solo per le spiagge e per il mare, ma anche per le tante attrazioni culturali che possono aiutare la destagionalizzazione.

    “Un’iniziativa – ha detto Francesca Marino, Passenger department manager Grimaldi Group – che ci è piaciuta, racconta l’isola dal punto di vista della Sardegna, molto vicino alla realtà. Abbiamo anche noi la necessità di promuovere questa destinazione: farà bene alla Sardegna e a noi vettori”.
    Infine Cristina Pizzutti, responsabile comunicazione marketing di Sardinia Ferries, ha sottolineato l’importanza di sottolineare le peculiarità dell’isola.
Abc Musica La musica come non l'avete mai sentita!

About Alessandra Massidda

Appassionata di Danze Etniche, studio e mi formo come insegnante. La fotografia è la mia seconda passione, fotografo e viaggio alla scoperta della mia terra, la Sardegna. La psicologia? la mia terza passione. Credo fortemente che l'arte in tutte le sue forme sia una terapia molto efficace. Dimenticavo , studio Beni Culturali e Spettacolo all'Università di Cagliari.

Controlla anche

motociclisti in sardegna

AUDAX1000, tre giorni di avventura sulle strade sarde

Successo per la settima edizione della manifestazione riservata ai motociclisti appassionati, tre giorni e mille …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *