Alexa Unica Radio
Test Hiv Sifilide
Test Hiv Sifilide

Appuntamenti extra cn i test gratuiti offerti da Lila Cagliari

Apre il servizio di test rapidi offerti da Lila Cagliari, la prevenzione di Hiv, Hcv e Sifilide prosegue nel 2021.

Mercoledì 16 e sabato 26 giugno apre il servizio di test rapidi offerti da Lila Cagliari. La prevenzione di Hiv, Hcv e Sifilide prosegue nel 2021 con il contributo della Fondazione di Sardegna. Gli operatori volontari offriranno il test rapido per Hiv, Hcv e Sifilide a chiunque deciderà di prenotarsi telefonicamente al 347 5565 300. Per accedere al servizio offerto dai volontari è necessario prenotare al centralino Lila aperto nei giorni di lunedì dalle 18 alle 21, mercoledì e giovedì dalle 18 alle 20.


“Nel corso del 2021 abbiamo già effettuato 280 test e la richiesta è molto elevata” ha spiegato Giacomo Dessì, responsabile dei servizi di test di Lila Cagliari. “Rispondiamo all’esigenza di tanti giovani del territorio che hanno scelto il nostro servizio di screening per la salute sessuale perché non formale, non giudicante e aperto in orari serali”.
Il servizio di test rapido aperto dal 2016 ha ricevuto 863 persone e ha erogato finora 1379 test complessivi per Hiv, Hcv e Sifilide. I dati dei primi 5 anni di attività sono stati presentati al congresso internazionale Hep-Hiv svoltosi online e a Lisbona lo scorso mese di maggio.

Il servizio di test rapido è parte del progetto Test E So, parzialmente finanziato dalla Fondazione di Sardegna, Bando Annuale “Salute Pubblica, Medicina Preventiva e Riabilitativa” 2021.

Abc Musica La musica come non l'avete mai sentita!

About Alessandra Massidda

Appassionata di Danze Etniche, studio e mi formo come insegnante. La fotografia è la mia seconda passione, fotografo e viaggio alla scoperta della mia terra, la Sardegna. La psicologia? la mia terza passione. Credo fortemente che l'arte in tutte le sue forme sia una terapia molto efficace. Dimenticavo , studio Beni Culturali e Spettacolo all'Università di Cagliari.

Controlla anche

Farmaci equivalenti, ancora poco diffusi e snobbati dagli italiani

Gli italiani, rispetto ad altri paesi europei, continuano a diffidare riguardo ai farmaci equivalenti. La …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *