Alexa Unica Radio
e-Covid

A cosa serve e-Covid Sinfonia, l’app più scaricata d’Italia

Realizzata dalla Regione Campania, l’app è in cima ai download: nell’ultima versione permette anche di prenotare la vaccinazione.

 

L’app più scaricata del momento in Italia si chiama e-Covid Sinfonia. A scalzare le solite Whatsapp e Google Maps è un’applicazione realizzata a Napoli, che nonostante il nome musicale, non serve a suonare niente. Non è nemmeno nuova, visto che è stata lanciata esattamente un anno fa. Ed è ovviamente gratuita.

“e-Covid Sinfonia è dedicata ai cittadini nel territorio della Campania. È rivolta a chi manifesta sintomi legati al Covid-19; a chi è entrato in stretto contatto con persone positive al Covid-19; stato sottoposto a misure di sorveglianza attiva; a chi ha effettuato un tampone o si è sottoposto a vaccinazione per Covid-19”, spiega Massimo Di Gennaro, direttore Data Analytics e Innovazione Digitale di Soresa SpA. “E’ stata creata da un team di sviluppo misto, esterno e interno, e tutto il codice e i dati generati dall’app sono di proprietà della Regione Campania”.

Un esempio positivo di collaborazione tra pubblico e privato. Due volte al giorno, l’app trasmette i dati all’Anagrafe Nazionale Vaccini. “In futuro potrà permettere anche di registrare il Green Pass”, anticipa Di Gennaro. Oggi consente anche di comunicare con il medico di base grazie a un’altra app, che si chiama e-Covid  Medici. In più, funziona da agenda per gli  appuntamenti per il vaccino e scadenze varie: ogni giorno e-Covid Sinfonia invia circa 350 mila notifiche. 

Il boom di download degli ultimi giorni è però legato alla nuova funzione che permette di prenotarsi per gli Open Day vaccinali, utilizzata soprattutto dai più giovani. 

Abc Musica La musica come non l'avete mai sentita!

About Elisabetta Serra

Studentessa di Beni Culturali e Spettacolo presso l'Università di Cagliari.

Controlla anche

fumetti

Tuono Pettinato: addio al fumettista, aveva 44 anni

E’ stato uno dei più importanti fumettisti della sua generazioni. Andrea Paggiaro, in arte “Tuono …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *