Alexa Unica Radio
SPRECO ALIMENTARE
SPRECO ALIMENTARE

Elior : spreco alimentare, arriva l’intelligenza artificiale

L’azienda della ristorazione Elior annuncia un progetto per l’implementazione della soluzione di Intelligenza artificiale

 
 

L’obiettivo proposto da Elior è quello di rendere le proprie attività più sostenibili e ridurre gli sprechi alimentari. L’azienda del settore della ristorazione, in occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente, annuncia l’avvio di un progetto pilota per l’implementazione della soluzione di Intelligenza artificiale (A.I.) Winnow vision di Winnow. Elior che punta a ridurre, entro il 2025, gli sprechi alimentari del 30% e le emissioni di CO2 per ogni pasto del 12%.

Un terzo di tutto il cibo, a livello globale, viene sprecato. Questo contribuisce a realizzare circa l’8% delle emissioni di gas serra nel mondo. Il food waste è da anni un problema per il settore dell’hospitality e della ristorazione, in quanto spesso nelle cucine è difficile misurarlo accuratamente. In genere, i team non sono in grado di quantificare lo spreco, sia in termini di quantità che di qualità dei prodotti.

La tecnologia Winnow consente di tenere traccia accuratamente degli sprechi alimentari e permette agli chef di intervenire con precisione. La soluzione prevede l’installazione di una telecamera posizionata sopra i contenitori della spazzatura, che cattura le immagini dei rifiuti di cibo. Nel tempo il sistema di intelligenza artificiale impara a riconoscere i vari alimenti che sono gettati, automatizzando gran parte del processo di registrazione del food waste e fornendo dati accurati in maniera semplice.

L’adozione della nuova tecnologia rientra nel più ampio programma di lavoro di Elior per perseguire la sostenibilità. L’azienda, impegnata sulla transizione alimentare, si concentra su quattro aree che coprono l’intera catena del valore, in linea con il Positive Foodprint Plan avviato a livello di Gruppo: cibo sano, approvvigionamento sostenibile, lotta agli sprechi alimentari e sviluppo del potenziale dei propri dipendenti.

Abc Musica La musica come non l'avete mai sentita!

About Chiara Carboni

Studentessa presso l'Università di Cagliari - Beni Culturali e Spettacolo. Appassionata di cinema, arte e musica. Ogni tanto mi piace immergermi nelle meraviglie della nostra Terra.

Controlla anche

Tour degli alberi foto con logo

Radio Smart: oggi Mamy racconta il tour degli alberi

I giovani ragazzi e ragazze del centro di quartiere “La Bottega dei Sogni” raccontano con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *