Alexa Unica Radio

“Il respiro del vento” in scena il 30 maggio

Domenica 30 maggio andrà in scena il secondo appuntamento di “Capitani Coraggiosi”, la rassegna di Cada die Teatro. Alle 17 e 30 vi sarà lo spettacolo “Il respiro del vento”.

CAPITANI CORAGGIOSI, la navigazione continua con “Il respiro del vento“. Cada Die Teatro propone un altro appuntamento di spettacolo dal vivo nell’ambito della rassegna che per tradizione dedica ai bambini e alle loro famiglie, con la direzione artistica di Tatiana Floris e Silvestro Ziccardi, in programma fino al 6 giugno al Teatro Comunale Si ‘e Boi di Selargius e negli spazi di Piazza Si ‘e Boi.

La seconda tappa “coraggiosa” del veliero dei nostri capitani toccherà terra domenica 30 maggio. Alle 16 il via con Galleggiamenti, laboratorio, a cura di Cemea, per costruire oggetti e battelli che giocano nell’acqua e con l’acqua. Alle 17 il tradizionale momento della Merenda e alle 17.30 in scena IL RESPIRO DEL VENTO, una delle produzioni più recenti di Cada Die Teatro, ispirata a una fiaba berbera, di e con Mauro Mou e Silvestro Ziccardi, regia e collaborazione alla drammaturgia di Alessandro Lay (musiche originali di Mauro Mou, Matteo Sanna, Silvestro Ziccardi; luci e suono di Matteo Sanna; contributo alla realizzazione delle canzoni di Andrea Serra, alla realizzazione delle scene di Emiliano Biffi, Mario Madeddu, Francesca Pani, Marilena Pittiu; contributo alla realizzazione dei costumi Ilaria Porcu; organizzazione di Tatiana Floris).

La storia di un ragazzo, Alizar, che, cercando la pioggia, perse se stesso e della sua amata che lo ritrovò, seguendo il suo ultimo respiro.“C’era una volta il popolo degli uomini blu. Vivevano vicino a un grande lago così limpido che sulla sua superficie potevi vedere galleggiare le nuvole, le foglie, le stelle e i sassi bianchi del fondo. Certe sere il cielo si rifletteva sull’acqua e colorava il villaggio e i suoi abitanti d’azzurro e di blu.

Ma un anno smise di piovere e il lago si prosciugò”. L’anziano del villaggio chiamò il giovane: “Guarda il cielo”, disse, affidandogli il compito di cercare la pioggia e riportare il lago sulla terra. Alizar prima di partire andò dalla sua amata Mounia e sotto il Grande Albero si scambiarono una promessa d’amore. Dello spettacolo sono previste anche due matinée per le scuole di Selargius: lunedì 31 maggio e martedì 1 giugno alle 10.

Altre attività

Alcuni appuntamenti accompagneranno dunque costantemente, a partire dalle 16, la rassegna Capitani Coraggiosi nelle domeniche di attività varie e di spettacolo in programma:

MICRO GIARDINI SENSIBILI. E’ un laboratorio/installazione dedicato ai più piccoli, curato da Francesca Pani e Lara Farci di Cada Die Teatro, con il contributo dell’associazione Cultarch-Architettura e Cultura e di Forestas. Attraverso un percorso a stretto contatto con la natura, i bambini e le bambine potranno creare il proprio micro-giardino personale, fatto di piante e piccole emozioni.

I LABORATORI DI CEMEA. Si rivolgono ai bambini e alle bambine dai 3 anni in su. Un atelier dove costruire con le proprie mani, sperimentare e sperimentarsi a partire dalle capacità, tempi e ritmi di ognuno, traendo piacere dalla realizzazione e dal contesto di un gruppo, in cui è facile parlare e raccontarsi.

GIOCHIAMO CON TRASPORTO. Per i più piccoli, a cura di Amici della bicicletta, ci sarà la possibilità di cimentarsi con le bici a spinta. Ma come funzionano queste biciclette senza rotelle né pedali? Una spinta e via, si parte.

SARDEGNA FORESTE, I TESORI NATURALI DI UN’ISOLA. Nell’ambito della mostra, curata dall’Agenzia regionale Fo.Re.S.T.A.S, rivolta in particolare ai più giovani, sono illustrate le problematiche che caratterizzano le bio-diversità della fauna e della flora presente nell’Isola, con particolare riferimento ai microhabitat.

Ad arricchire le attività della rassegna ci sarà anche la X edizione di COLORA IL TUO SPETTACOLO. Le bambine e i bambini potranno fare tanti disegni che verranno esposti, in chiusura, in una mostra. Infine, NATI PER LEGGERE: tutti i piccoli partecipanti alla rassegna riceveranno in regalo il calendario di “Nati per leggere”, un’iniziativa nata in collaborazione con la Biblioteca Metropolitana Ragazzi di Cagliari.

Abc Musica La musica come non l'avete mai sentita!

About Mattia Atzeni

Amo addentrarmi negli infiniti universi creati dal Cinema. Respiro agonismo seguendo e praticando vari sport. Amo la musica vintage e lo stile retrò.

Controlla anche

Mare e miniere - musica popolare

XIV Mare e Miniere – Portoscuso seminari di musica

Portoscuso (Sud Sardegna) per Mare e Miniere. All’antica tonnara proseguono i seminari di musica di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *