Alexa Unica Radio
accordo

Biometano, fondo Swen e Schmack in jv con Tirreno Fuel

Swen Impact Fund for Transition e Schmack Biogas hanno siglato un accordo con Tirreno Fuel Srl per investire nel settore del biometano.

Schmack Biogas srl è una delle aziende leader italiane nella progettazione e realizzazione di impianti biometano. Con lo SWEN Impact Fund for Transition gestito da SWEN Capital Partners, hanno annunciato la creazione di Biomethane Invest. E’ una joint venture che ha lo scopo di veicolare gli investimenti delle due aziende nel settore biometano in tutta Europa. La nuova società muoverà i suoi primi passi sul mercato italiano, con l’obiettivo di investire in almeno dieci centrali. L’avvio della costruzione dei primi due impianti è atteso per il primo semestre del 2021.

“Siamo lieti di poter annunciare la costituzione di Biomethane Invest, che sarà in grado di sostenere molti straordinari progetti in Italia e all’estero”, dicono Nicolò Cariboni e Massimo Rossetto, amministratori delegati di Schmack Biogas.

“Siamo certi di aver trovato in SWIFT il partner ideale. Con loro condividiamo alcuni obiettivi chiave e valori fondanti: non solo promuovere solidi e importanti progetti biometano, ma anche combattere il cambiamento climatico, sostenendo le comunità locali laddove gli impianti verranno realizzati. Grazie a Biomethane Invest, SWIFT e Schmack potranno contare su capacità commerciali, finanziarie e tecniche senza pari, per sostenere il promettente mercato del biometano”.

Olivier Aubert, fund manager di SWEN, continua: “Siamo davvero entusiasti di avere l’opportunità di sostenere nella sua crescita il mercato del biometano in Europa. La tecnologia Schmack è unica, e ci permette di fissare standard molto elevati per la progettazione, la costruzione e la manutenzione di impianti. I primi due impianti, che verranno realizzati in provincia di Caserta, permetteranno di riciclare annualmente fino a 160 000 tonnellate di liquami zootecnici e sostituire 9 milioni di m3 di gas metano di origine fossile. Gli impianti produrranno inoltre un ammendante agricolo utilizzato dalle aziende locali, riducendo così drasticamente le nocive emissioni di azoto. Creeranno inoltre 10 posti di lavoro”.

Abc Musica La musica come non l'avete mai sentita!

About Elisabetta Serra

Studentessa di Beni Culturali e Spettacolo presso l'Università di Cagliari.

Controlla anche

architecture 1837176 1920

Oltre un miliardi di euro per la manutenzione di infrastrutture

Sarà firmato a breve dal Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili il decreto ministeriale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *