Alexa Unica Radio
PARMA 2021 BONACCINI MASSA 696x423 1
PARMA 2021 BONACCINI MASSA 696x423 1

Next Generation EU e 110 per cento: i temi anche per l’Isola

Oltre 90 miliardi in arrivo dal PNRR, e poi gli impegni europei derivanti dal Next generation EU e la gestione di misure importanti come il Superbonus 110%.

Next Generation EU: anche in Sardegna, come nel resto del Paese, l’impegno di tutti gli Ingegneri; dentro e fuori dalla Pubblica amministrazione; sarà fondamentale per la ripartenza. Su questo tema si è riflettuto a Parma nel corso del 65mo congresso nazionale di categoria; un appuntamento che ha fatto registrare i contributi di amministratori e di diversi ministri del governo Draghi.


Numerose le tavole rotonde che, nelle diverse giornate, hanno visto la partecipazione attiva, accanto al presidente Armando Zambrano, del vicepresidente del Consiglio Nazionale degli Ingegneri Gianni Massa. Il vicepresidente ha rappresentato la categoria negli incontri con diverse personalità; spaziando su differenti temi fondamentali per il rilancio del Paese. A partire da quello della riforma dell’Amministrazione, affrontato assieme al Ministro Renato Brunetta, che ha evidenziato l’importanza della categoria per la PA; all’interno come nella collaborazione esterna.


Durante uno degli incontri del Next Generation EU il presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini ha puntato l’attenzione sulla necessità del coinvolgimento attivo dei territori nella realizzazione del PNRR: «È impensabile – ha detto – realizzare il PNRR senza il coinvolgimento dei territori. Le cifre in ballo sono enormi, degne di un Piano Marshall. Abbiamo l’occasione non solo di fare nuove opere ma di colmare finalmente quei ritardi che ormai si trascinano da anni».


Il congresso si è chiuso con due importanti riflessioni. Sul tema del digitale Gianni Massa ha sollevato la questione dei linguaggi: «Il linguaggio digitale – ha detto – è quello che interpreta al meglio la Next Generation. Il digitale impone un cambiamento nel linguaggio tradizionale. Serve una transizione culturale». Infine, sul tema del rapporto tra PA e libere professioni si è espresso il Presidente Zambrano: «La Pubblica Amministrazione deve senza dubbio dotarsi delle competenze tecniche necessarie facendo delle assunzioni. Il tema fondamentale, però, è quello della sussidiarietà che riguarda invece i professionisti esterni. Questi possono rappresentare un grande aiuto, in termini di semplificazione, ad esempio in tema di pareri».

About Camilla Bruno

Nel 2014 mi sono diplomata in flauto traverso al Conservatorio, attualmente frequento la facoltà di Beni Culturali e Spettacolo, e dal 2018 insegno musica privatamente. Sono appassionata di cinema di musica e di arte. Oltre all’esperienza nella gestione social di realtà come il Cineclub FEDIC di Cagliari, negli ultimi anni ho approfondito i miei studi nel campo degli audiovisivi e del mercato dell’arte. Attualmente sono l'amministratrice del progetto di art management Visual Scout.

Controlla anche

IMG 9191

LIVE: Riccardo tells us about his volunteering experience

Learning through International Volunteering Experience. Sara has met Riccardo from Sardinia, who spent one year …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *