Alexa Unica Radio
digital
digital

Al via il corso “Digital Innovation Manager nell’Industria 4.0”

Al via il corso “Digital Innovation Manager nell’Industria 4.0” organizzato da Sardegna Ricerche, domande entro il 3 giugno.

Il corso online di perfezionamento organizzato da Sardegna Ricerche si rivolge a laureati in ingegneria e architettura che intendano diventare manager dell’innovazione digitale. Venti i posti a disposizione. Adesioni entro il 3 giugno.
In questo periodo di trasformazione industriale le imprese hanno sempre più bisogno di figure tecniche in grado di indirizzarle verso modelli innovativi di business, attraverso il ricorso alle nuove tecnologie digitali.

Il ruolo del manager dell’innovazione è appunto quello di gestire e favorire l’innovazione in azienda, guidarne il cambiamento e aumentare la competitività. Per soddisfare quest’esigenza, Sardegna Ricerche ha organizzato il corso di perfezionamento “Digital Innovation Manager nell’Industria 4.0”. Destinato a formare figure professionali. Potranno trovare facilmente impiego presso le imprese impegnate nella transizione digitale con il compito di anticipare e sostenere i cambiamenti tecnologici ed economici delle aziende.

A chi si rivolge il corso

Il corso si rivolge a laureati in ingegneria e architettura, si articola in 50 moduli di didattica a distanza della durata di due ore ciascuno, tenuti da esperti e docenti universitari. Il responsabile scientifico è Pier Francesco Orrù, ricercatore del Dipartimento di Ingegneria meccanica, chimica e dei materiali dell’Università di Cagliari. Gli argomenti del corso riguarderanno gli aspetti manageriali-organizzativi (modelli di business, project management, previsione tecnologica, processi produttivi sostenibili, proprietà intellettuale, economia e finanza, ecc.). Le nuove tecnologie digitali (intelligenza artificiale, blockchain, big data, Internet degli oggetti, cybersicurezza, manifattura additiva, robotica, ecc.). Le loro possibili applicazioni settoriali (agroalimentare, manifatturiero, retail, logistica, turismo, ecc.).

Il project work

Al termine del corso è prevista la realizzazione di un project work. Se le condizioni sanitarie lo permetteranno, il percorso potrà comprendere la visita in un centro di eccellenza o un’impresa che operi sfruttando l’innovazione come leva per il proprio sviluppo. I posti disponibili sono venti, le lezioni si terranno a partire dal mese di giugno e si concluderanno a dicembre 2021. Le domande devono pervenire entro le ore 12:00 del 3 giugno 2021. Una Commissione nominata da Sardegna Ricerche valuterà le candidature sulla base dei titoli e del colloquio. L’Avviso pubblico, con l’elenco dei requisiti per la partecipazione, il programma dettagliato e il modulo per l’iscrizione, è disponibile sul sito di Sardegna Ricerche alla sezione “Bandi”.

About Alessandra Massidda

Appassionata di Danze Etniche, studio e mi formo come insegnante. La fotografia è la mia seconda passione, fotografo e viaggio alla scoperta della mia terra, la Sardegna. La psicologia? la mia terza passione. Credo fortemente che l'arte in tutte le sue forme sia una terapia molto efficace. Dimenticavo , studio Beni Culturali e Spettacolo all'Università di Cagliari.

Controlla anche

Biblioteca Scientifica Regionale, nuovo corso in FAD

La Biblioteca Scientifica Regionale organizza un corso di aggiornamento dal titolo ” Risorse per la Sanità”. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *