Alexa Unica Radio
women scientists
women scientists

Premio: terza edizione del concorso “Donna di scienza”

Terza edizione del Premio “Donna di scienza” Alla professoressa Maria Del Zompo il Premio Speciale della Giuria

Aperte fino al 10 settembre le candidature per il Premio Donna di Scienza 2021. Assegnato a novembre nel corso della 14° edizione del Cagliari Festival Scienza. Organizzato, come sempre, dall’Associazione Scienza Società Scienza. Dallo scorso anno, abbinato al premio principale, la Commissione Pari Opportunità del Comune di Cagliari ha voluto affiancare il Premio Donna di Scienza Giovani, dedicato alla più giovane ricercatrice cagliaritana.

Le novità dell’edizione 2021

È invece una novità dell’edizione 2021 il Premio Speciale della Giuria della quale fa parte, la curatrice del TG Leonardo RAI Silvia Rosa Brusin. Esso è rivolto a donne che, partendo da una formazione scientifica, si siano particolarmente distinte nei percorsi accademici, nell’imprenditoria scientifica, nella vita pubblica.

Per questa sua prima edizione il premio è stato assegnato a Maria Del Zompo per l’instancabile e innovativa attività svolta per l’università, per la ricerca, per la diffusione della cultura scientifica, per la parità di genere.

Il Premio

Il Premio Donna di Scienza, curato da Carla Romagnino per l’Associazione Scienza Società Scienza, è organizzato in collaborazione con:

  • l’Università degli Studi di Cagliari e di Sassari.
  • l’INAF e l’Osservatorio Astronomico di Cagliari.
  • la sezione di Cagliari dell’INFN.
  • la sede di Cagliari dell’Istituto di Neuroscienze del CNR.
  • l’Assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Cagliari.

L’iniziativa è rivolta a donne nate oppure operanti in Sardegna o per la Sardegna. Donne che abbiano svolto attività nel campo della ricerca scientifica, della didattica della scienza, della diffusione della cultura scientifica, anche attraverso l’uso dei media.

Le edizioni precedenti

Nelle precedenti edizioni sono state oltre sessanta le candidature. Nel 2020 il Premio Donna di scienza è stato assegnato alla professoressa Micaela Morelli. Questo per l’importante contributo che le sue ricerche hanno dato all’ampliamento delle conoscenze scientifiche sul sistema cerebrale deputato al controllo del movimento e delle emozioni. Aprendo la strada a nuove opportunità terapeutiche per le malattie neurodegenerative come il Morbo di Parkinson.  Mentre la vincitrice di Donna di scienza giovani, è stata la matematica cagliaritana Raffaella Mulas. Nel 2019 invece era stato conferito alla professoressa Giovanna Puddu: per il suo lavoro di ricerca svolto in maggior parte al CERN nel campo della fisica nucleare.

About Stefania Crobu

Studentessa di Beni culturali e spettacolo. Appassionata di arte, cinema, musica, sport e cucina.

Controlla anche

Finalisti Premio Franco Solinas 2021

Finalisti Premio Franco Solinas 2021

I nomi dei finalisti. La manifestazione di premiazione si terrà a La Maddalena dal 22 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *