Alexa Unica Radio
immersioni in acqua

Ricerca scientifica per subacquei e apneisti dopo il Covid-19

Immersioni e test per valutare il rischio di tornare sott’acqua in sicurezza per subacquei e apneisti dopo aver superato il Covid-19.

Nella piscina più profonda del mondo si sta svolgendo la prima ricerca scientifica sugli effetti da Covid-19 su subacquei e apneisti. Si vuole valutare il rischio di un ritorno alle attività subacquee per chi ha contratto il virus. Questo progetto è promosso da Dan Europe, Y-40 The Deep Joy con il programma Open Lab, Apnea Academy di Umberto Pelizzari, con il coinvolgimento dell’Università di Padova e dell’Ifc-Cnr di Milano.

I guariti da Covid-19 possono presentare lesioni all’apparato polmonare e cardiovascolare. Alcuni di questi danni possono guarire fino a scomparire, ma possono provocare una condizione di insufficienza respiratoria cronica, quindi un rischio per le immersioni.

Attualmente esistono linee guida emanate dall’European Commitee for Hyperbaric Medicine e dalla Società italiana di Medicina subacquea, senza però studi scientifici a supportarle. Per questo degli esperti, capitanati da Alessandro Marroni, fondatore della Dan Europe Foundation e specialista in Medicina subacquea e iperbarica, e da Danilo Cialoni, ricercatore presso la Dan Europe, hanno deciso di avviare la prima ricerca scientifica per indagare le possibilità di un ritorno alle immersioni per chi ha contratto il virus.

Per i test sono stati selezionati 60 volontari tra subacquei e apneisti guariti dal Covid-19. Durante le immersioni vengono svolti prelievi, ecografie polmonari e cardiache, e grazie allo strumento “Dive Sense”, si possono monitorare i parametri vitali in tempo reale. I test medici saranno eseguiti nei trenta minuti prima dell’immersione, subito dopo l’uscita dall’acqua e 30/60/90 minuti dopo la discesa. 

I test si svolgono presso la piscina con acqua termale Y-40 The Deep Joy a Montegrotto Terme. Tutti i soggetti coinvolti scenderanno assistiti dal personale della Dan Europe. I primi risultati arriveranno entro il prossimo autunno e saranno la base per delle linee guida per il ritorno in acqua di subacquei e apneisti.

 

 
 
Abc Musica La musica come non l'avete mai sentita!

About Elisabetta Serra

Studentessa di Beni Culturali e Spettacolo presso l'Università di Cagliari.

Controlla anche

laser 11646 1280

I vetri di spin per semplificare i complessi problemi quotidiani

In un recente articolo pubblicato su Proceedings of the National Academy of Sciences of the …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *