Alexa Unica Radio
cagliari milan
cagliari milan

Il Cagliari si prepara alla sfida con il Milan: le ultime

Milan-Cagliari sarà uno scontro decisivo per entrambe le squadre

Il Cagliari sfida il Milan domenica alle 20:45, in una sfida difficile ma importante per la stagione. Un Cagliari in grande rimonta incontra la squadra di Pioli, in lotta per la Champions. La posta in palio è altissima: il Milan non è mai stato così vicino negli ultimi 8 anni a tornare in Champions League. D’altro canto i rossoblù hanno bisogno di un punto per avere la salvezza matematica. Questa partita sarà alla fine del turno, entrambe le squadre sapranno già il risultato delle dirette avversarie. Sia il Milan che i rossoblù potrebbero essere già sicure del proprio obiettivo prima di scendere in campo. Al Cagliari, infatti, basta che il Benevento non batta il Crotone. Però il Casteddu dovrà scendere comunque in campo senza farsi condizionare, sia dal nome dell’avversario che dalle partite precedenti.

Sia Cagliari che Milan, con le dovute differenze di ambizioni, hanno vissuto situazioni simili. Il team di Semplici molte volte sembrava spacciato, come quando era a -5 dalla zona salvezza. I rossoneri, dopo la sconfitta con la Lazio, pensavano di aver perso il treno Champions, recuperato dopo la vittoria 3-0 a casa della Juventus. Per di più, entrambe le squadre vengono da un buon momento di forma. Il Cagliari ha una striscia di imbattibilità da sei giornate, con 4 vittorie e 2 pari, mentre il Milan ha sconfitto malamente il Torino con un 7-0. 

Le probabili formazioni

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Tomori, Hernandez; Kessie, Bennacer; Saelemaekers, Brahim, Chalanoglu; Rebic.

Cagliari (3-4-1-2): Cragno; Ceppitelli; Godin, Carboni; Nandez, Duncan, Marin, Lykogiannis; Nainggolan; Joao Pedro, Pavoletti.

Il Milan non ha grossi dubbi di formazione, con Tomori preferito a Romagnoli, Hernandez come terzino offensivo che giocherà quasi da esterno in fase offensiva. Centrocampo formato da Kessie e Bennacer, torna Saelemaekers dopo la squalifica. Confermato lo spagnolo Brahim, la punta sarà Rebic.

Il Cagliari dovrebbe giocare con la difesa a tre, con Carboni in ballottaggio con Zappa che potrebbe trasformare la difesa a 4. Duncan potrebbe essere preferito a Deiola, Nainggolan trequartista, Nandez dovrebbe giocare da esterno destro. Joao Pedro e Pavoletti saranno confermati dal 1′ minuto.

Abc Musica La musica come non l'avete mai sentita!

About Francesco Zicconi

Nato a Sassari, studio Economia Manageriale e seguo il corso di Direzione e Creazione d'Impresa. Sono un grande appassionato di sport.

Controlla anche

pani

Il Pbread di Cagliari conquista i Tre Pani del Gambero rosso

Pane&Panettieri d’Italia 2022: il Pbread di Cagliari conquista i Tre Pani. Il panificio aperto da …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *