Alexa Unica Radio
virus
virus

Covid: indici Sardegna al limite tra fasce gialla e bianca

Ora 836 casi in una settimana, lunedì 17 addio all’arancione.

Dopo tre settimane in zona rossa e due in arancione, la Sardegna potrebbe arrivare a fine maggio, con il via ufficiale della stagione estiva, lasciandosi alle spalle le restrizioni per il Covid. In questo momento, infatti, l’Isola si trova a cavallo tra la fascia gialla e quella bianca. I numeri sono sempre più confortanti e a un indice di poco oltre i 50 casi per 100mila abitanti, stimato nella settimana che va dal 3 al 9 maggio. Ossia quella che sarà presa in considerazione dal monitoraggio dell’Istituto superiore di Sanità in vista della Cabina di regia di venerdì.

E proprio il 14 maggio si attende il cambio di colore da lunedì 17 per la Sardegna, che mostra già da due settimane numeri da zona gialla. Ma è stata gelata dall’ultimo report che ha di fatto stabilito lo stazionamento per altri sette giorni in fascia arancione.

L’Isola ora viaggia su circa 836 contagi nell’ultima settimana, ma restando sempre sotto i 100 casi giornalieri. Potrebbe non superare la soglia degli 800 casi in sette giorni, mostrando così un indice al di sotto dei 50 positivi per 100mila abitanti.

Se questo parametro, insieme ad una bassa valutazione complessiva del rischio, sarà mantenuto per tre settimane la Sardegna tornerà in zona bianca. Anche se le modifiche ai parametri in discussione tra Governo e Regioni potrebbero accelerare le riaperture e spostare il coprifuoco alle 23 ancora prima di fine maggio. Già oggi la fascia gialla, a seguito del decreto riaperture, permette maggiori libertà di movimento e meno limitazioni per bar, ristoranti, teatri e cinema.

About Alessandra Massidda

Appassionata di Danze Etniche, studio e mi formo come insegnante. La fotografia è la mia seconda passione, fotografo e viaggio alla scoperta della mia terra, la Sardegna. La psicologia? la mia terza passione. Credo fortemente che l'arte in tutte le sue forme sia una terapia molto efficace. Dimenticavo , studio Beni Culturali e Spettacolo all'Università di Cagliari.

Controlla anche

Covid: si ipotizza lo stop dell’isolamento domiciliare per i positivi al virus

Get Widget Il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa annuncia: prossimo obiettivo è la convivenza con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.