Alexa Unica Radio
111522832 aae260e6 49d2 4763 9075 387d39a1508a
111522832 aae260e6 49d2 4763 9075 387d39a1508a

Covid-19, gli anticorpi restano nel sangue per almeno otto mesi

Covid-19, gli anticorpi neutralizzati persistono nei pazienti fino a 8 mesi dopo la diagnosi. La loro presenza è fondamentale per combattere l’infezione

La ricerca condotta al San Raffaele in collaborazione con l’Istituto Superiore di Sanità fornisce indicazioni sulla durata dell’immunità al Covid-19 e suggerisce i pazienti a maggior rischio per le forme gravi della malattia.

Gli anticorpi neutralizzanti contro Covid-19 persistono nei pazienti fino ad almeno otto mesi dopo la diagnosi. Ciò indipendentemente dalla gravità della malattia, dall’età dei pazienti o dalla presenza di altre patologie. Inoltre la loro presenza precoce è fondamentale per combattere l’infezione con successo. Chi non riesce a produrli entro i primi quindici giorni dal contagio è a maggior rischio di sviluppare forme gravi di Covid-19.

L’importanza degli anticorpi

A sostenerlo è una ricerca dell’Unità di Evoluzione e Trasmissione Virale dell’IRCCS Ospedale San Raffaele. Questa ricerca è diretta da Gabriella Scarlatti.  Nello studio è stato sviluppato un test per gli anticorpi sfruttando le competenze e le tecniche già impiegate per lo studio della risposta auto-immunitaria alla base del diabete di tipo 1.

I ricercatori del Centro per la Salute Globale e del Dipartimento di Malattie Infettive dell’Istituto Superiore di Sanità (ISS), coordinati da Andrea Cara e Donatella Negri, sfruttando le competenze e le tecniche già impiegate per lo studio dei vaccini anti-HIV, hanno lavorato in stretto contatto con il gruppo di Gabriella Scarlatti per sviluppare un nuovo metodo per la valutazione degli anticorpi neutralizzanti contro Sars-CoV-2.

Abc Musica La musica come non l'avete mai sentita!

About Stefania Crobu

Studentessa di Beni culturali e spettacolo. Appassionata di arte, cinema, musica, sport e cucina.

Controlla anche

visite mediche

Visite ed esami: come recuperare i saltati causa Covid

Sulle visite ed esami saltati discuteranno Andrea Costa, sottosegretario al ministero della Salute e Anna …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *