Alexa Unica Radio
hac nuoro youth league
hac nuoro youth league

Handball, oggi l’HAC affronta Ferrara

L’HAC vuole onorare il campionato nelle ultime partite

Mercoledì di campionato per l’HAC Nuoro, che questo pomeriggio alle 15 riceverà la visita dell’Ariosto Ferrara nel recupero dell’undicesima giornata di ritorno della Serie A Beretta Femminile. Sarà la penultima partita di campionato per il Handball Athletic Club Nuoro. Le barbaricine sono reduci dall’esperienza nel raggruppamento di Youth League di Casalgrande, concluso senza successi ma con tanti insegnamenti utili per il futuro. La HAC Nuoro e Ariosto Ferrara scenderanno in campo mercoledì 5 maggio alle 15 alla Palestra Polivalente di Nuoro. La gara verrà trasmessa in diretta streaming sul sito del broadcaster Eleven Sports.

Le dichiarazioni di coach Deiana

La squadra nuorese, che ha dovuto subire uno stop forzato causa Covid di quasi un mese, ha comunque ben figurato nel torneo giocato lo scorso weekend: “Abbiamo pagato il lungo stop dovuto al Coronavirus e l’impossibilità di prepararci a dovere per un appuntamento del genere – commenta coach Deiana – peccato, perché in condizioni normali sono convinto che avremmo potuto dire la nostra per tornare in finale Scudetto. In queste condizioni non potevo chiedere di più alle ragazze. Ci resta comunque una bellissima esperienza, che sicuramente si rivelerà formativa per il futuro”.


Ora arriva Ferrara, penultima avversaria di una stagione che ha già emesso il suo verdetto, con la retrocessione dell’HAC matematicamente certa da due settimane: “Contro l’Ariosto sarà partita vera – evidenzia il tecnico nuorese – speriamo di aver recuperato le energie necessarie. In ogni caso vogliamo onorare il campionato fino alla fine e regalarci un risultato positivo. Inutile nascondere il nostro rammarico per tutte le vicissitudini negative che ci hanno condizionati, a cominciare dall’infortunio di Radovic. Siamo comunque orgogliosi per aver schierato nella massima serie una formazione titolare quasi interamente composto da giovani locali. Sono poche le società di Serie A a poter dire di aver fatto lo stesso. L’esperienza di quest’anno ci tornerà senz’altro utile”.

About Francesco Zicconi

Nato a Sassari, studio Economia Manageriale e seguo il corso di Direzione e Creazione d'Impresa. Sono un grande appassionato di sport.

Controlla anche

HAC

L’HAC attende Cassano, Basolu: “Gara decisiva”

Nuova tappa di cruciale importanza nel cammino salvezza dell’HAC Nuoro, che sabato pomeriggio, alla Polivalente, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *