Alexa Unica Radio
statua di Monte Prama

Muscolino è ora alla guida della Direzione Regionale Musei della Sardegna

La guida della Direzione Regionale Musei va’ ufficialmente a Francesco Muscolino. Un nuovo ruolo che rappresenta un passo importante per la continuità amministrativa e per assicurare le linee programmatiche messe in campo fino ad oggi dalla Direzione.

La Direzione Regionale Musei della Sardegna passa a Francesco Muscolino. Classe 1976, originario di Taormina, subentra a Bruno Billeci. Quest’ultimo ha infatti appena concluso il suo mandato come direttore dell’Ufficio del Ministero della Cultura impegnato nella gestione e valorizzazione dei musei statali dell’Isola.

Il curriculum

Egli è direttore del Museo Archeologico Nazionale di Cagliari dal 9 novembre 2020, oltre che archeologo del Ministero della cultura (MiC). Così Muscolino vanta una notevole esperienza nell’ambito della tutela e della gestione del patrimonio. Ha maturato esperienze lavorative in Italia e all’estero. Cioè tra missioni archeologiche, docenze universitarie e incarichi in istituzioni museali e pubbliche.

Dal 2010 ha infatti prestato servizio alla Soprintendenza per i beni archeologici della Lombardia; alla Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Como, Lecco, Monza – Brianza, Pavia, Sondrio e Varese; al Polo Museale della Campania; nella Struttura di supporto al Direttore generale del Grande Progetto Pompei; presso il Parco Archeologico di Pompei. E infine, la nuova nomina conseguita al Museo di Cagliari.

Il nuovo ruolo rappresenta un passo importante per la continuità amministrativa e per assicurare sul territorio regionale le linee programmatiche messe in campo fino ad oggi dalla Direzione dei Musei.

Info Direzione Regionale Musei

Le Direzioni Regionali Musei sono uffici di livello dirigenziale non generale, articolazioni periferiche della Direzione generale “Musei”. Sono stati istituiti dal Regolamento (link) di organizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali. Ciò al fine di assicurare sul territorio l’espletamento del servizio pubblico di fruizione e di valorizzazione degli istituti e dei luoghi della cultura statali. Provvedendo così a definire strategie e obiettivi comuni di valorizzazione e promuovere l’integrazione dei percorsi culturali di fruizione e dei conseguenti itinerari turistico-culturali.

Per ulteriori informazioni cliccare qui.

About Ilaria Atzei

Mi chiamo Ilaria e frequento l'ultimo anno della triennale di Beni Culturali e Spettacolo dell'Università di Cagliari.

Controlla anche

foto mazzarri

Mazzarri nuovo allenatore del Cagliari

Cagliari nuovo allenatore Sono contento di tornare in Sardegna, ci vengo da trent’anni e sono …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *