Janas
albero

‘Pianta un albero: è un gesto d’amore’, il 5 maggio si parte da Bitti

Il Volontariato sardo mette a dimora 5.000 piantine, e lo fa con “Pianta un albero: è un gesto d’amore”. Un’iniziativa che propone di sensibilizzare e responsabilizzare l’opinione pubblica verso un uso sostenibile dell’ecosistema terrestre.

Pianta un albero: è un gesto d’amore”, è un’iniziativa che il CSV Sardegna Solidale, in collaborazione con l’Agenzia Forestas, propone per sensibilizzare e responsabilizzare l’opinione pubblica verso un uso sostenibile dell’ecosistema terrestre. Ciò attraverso il coinvolgimento diretto dei cittadini affinché si impegnino in prima persona a conoscere, proteggere, curare e riqualificare il territorio in cui vivono. Parliamo di un’iniziativa regionale che rientra in pieno negli obiettivi dell’Agenda 2030.

Si parte da Bitti

Si parte mercoledì 5 maggio da Bitti (campo sportivo comunale “Peddu Burrai”, ore 11). Qui sono previsti gli interventi: Giuseppe Ciccolini, il sindaco; del presidente del Centro di Servizio per il Volontariato, Giampiero Farru; ma anche di un rappresentante di Forestas. Quest’ultima ha così concesso il patrocinio all’iniziativa e messo a disposizione circa 5.000 piantine in fitocella, di uno o due anni di età, una delle specie d’albero più adatte ai siti individuati per la piantagione.

Parleranno anche: l’assessore comunale all’Ambiente, Christian Farina; il parroco don Totoni Cossu; la referente del Sa.Sol. Point n. 27 di Bitti, Rina Latu. Sono stati invitati anche: Clara Michelangeli sindaca di Onanì; Mario Calia sindaco di Lula; e i rappresentanti dell’Istituto Comprensivo Statale e del Liceo Scientifico “Michelangelo Pira” di Bitti.

I prossimi impegni

I tempi di realizzazione dell’iniziativa sono stimati orientativamente da aprile a novembre 2021, compatibilmente con quanto consentiranno di realizzare le disposizioni anti-pandemia.

Sono già calendarizzati altri impegni. Così, dopo Bitti sarà la volta di: Tergu (il 6 maggio alle 9:30, via Italia e Zona Piano 167); Perfugas (sempre il 6 maggio ma alle 12, chiesa di Santa Maria de Fora); Oristano (7 maggio, ore 10, Comunità “Il Gabbiano” in viale della Repubblica 24); Laerru (7 maggio, ore 16, Giardini pubblici); Tortolì (8 maggio, IANAS, viale Santa Chiara); Tempio Pausania (10 maggio, ore 11, Oltu di li Frati); Villacidro (17 maggio, ore 10:30, Parco di via Farina). Seguiranno Cagliari, Carbonia, Uri, Mogoro, Iglesias e poi di seguito tutti gli altri territori che hanno aderito a Pianta un albero: è un gesto d’amore.

Abc Musica La musica come non l'avete mai sentita!

About Ilaria Atzei

Ilaria Atzei
Mi chiamo Ilaria e frequento l'ultimo anno della triennale di Beni Culturali e Spettacolo dell'Università di Cagliari.

Controlla anche

DAB, scelta sostenibile per radio e l’ambiente

Per l’Unesco la radio rimane autorevole e affidabile e garantisce in molti Paesi pluralismo e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *