Janas
Napoli Cagliari
Napoli Cagliari

Impresa Cagliari, a Napoli finisce 1-1!

Nandez al 93′ regala un punto importantissimo al Cagliari

I rossoblù trovano un ottimo pareggio al San Paolo, con il gol di Nandez a fine partita. Dopo il gol del nigeriano Osimhen, i giocatori di Semplici hanno due grandi occasioni nel primo tempo con Zappa e Nandez, a fine partita con Pavoletti, ma il Napoli si difende bene. Al minuto 93 Nandez trova il tap-in decisivo, battendo Meret. Domenica prossima ci sarà la sfida decisiva contro il terzultimo Benevento, e il Casteddu ci arriva con un punto di vantaggio.

La cronaca della partita

 

Il Cagliari parte con un 3-5-1-1 inedito, con il ritorno di Cragno tra i pali. Il terminale offensivo è formato da Nainggolan e Pavoletti, con Joao Pedro che parte dalla panchina (non entrando in campo per tutti i 90′). Nandez torna nel ruolo di mezzala, gli esterni sono Lykogiannis e Zappa. L’inizio vede il Napoli fare la partita, con i rossoblù che si difendono. Il Napoli si porta in vantaggio con Osimhen al minuto 13: errore nel disimpegno di Carboni, Demme recupera palla, Insigne serve il nigeriano che insacca. Al 27’ grande occasione del Cagliari, con un tiro da distanza ravvicinata di Zappa che colpisce il palo. Il Napoli continua a gestire il pallone, senza avere clamorose occasioni, mentre i rossoblù cercano di giocare di ripartenza. Al 43’ Pavoletti colpisce di testa ma Meret para, e Nandez su ribattuta spara sul portiere del Napoli.

All’inizio del secondo tempo Osimhen è vicino al raddoppio di testa, ma il pallone finisce fuori, e qualche minuto dopo è Demme ad avere una buona chance, colpendo la traversa con un tiro dalla distanza. A metà della ripresa è il Cagliari che prova a girare la palla per creare occasioni, ma i partenopei difendono ordinatamente. Semplici mette in campo molti giocatori offensivi come Simeone e Cerri, stabilendosi nella metà campo avversaria. All’88 grandissima chance di Pavoletti, con una girata sugli sviluppi di un calcio d’angolo, ma Meret para ancora. Gli ultimi attimi della partita sono un assedio, e Nandez, complice una dormita di Hysaj, riesce a insaccare: è il pareggio per i rossoblù. Dopo sei minuti di recupero l’arbitro Fabbri fischia la fine della partita, e il Cagliari trova un punto d’oro.

Abc Musica La musica come non l'avete mai sentita!

About Francesco Zicconi

Francesco Zicconi
Nato a Sassari, studio Economia Manageriale e seguo il corso di Direzione e Creazione d'Impresa. Sono un grande appassionato di sport.

Controlla anche

semplici

Benevento-Cagliari, Semplici: “Benevento squadra tosta, il futuro è nelle nostre mani”

Il tecnico del Cagliari illustra lo scontro salvezza contro la squadra di Inzaghi L’allenatore del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *