Janas
laboratorio online

Laboratorio di Progettazione Horizon Europe

Lo Sportello Ricerca europea organizza, in collaborazione con la Direzione per la Ricerca e il Territorio dell’Università di Cagliari e l’Ufficio Ricerca e Qualità dell’Università di Sassari, il Laboratorio di progettazione Horizon Europe.

Nei prossimi mesi di aprile e maggio avrà luogo il Laboratorio di progettazione: FET OPEN nel quadro dell’European Innovation Council di Horizon Europe.

Il laboratorio si svolgerà in due moduli distinti nelle seguenti date e con le seguenti modalità:

– il primo teorico si terrà online il 17-18 maggio sulla Piattaforma GoToTraining e sarà destinato a un massimo di 40 partecipanti;

– il secondo pratico, in programma per il 21-22 giugno presso la Manifattura Tabacchi di Cagliari (da confermare), destinato a un massimo di 20 partecipanti.

L’iniziativa si propone trasmettere conoscenze e tecniche indispensabili per predisporre proposte di successo nell’ambito dei bandi Horizon Europe con particolare riferimento al pilastro Global Challenges e Industrial Competitiveness (Research and Innovation Actions e Innovation Actions).
Le domande di partecipazione dovranno essere inviate entro giovedì 6 maggio.
Maggiori informazioni sul programma, sui requisiti di partecipazione, sulle modalità di iscrizione e criteri di selezione sono disponibili nella pagina dedicata.

Il laboratorio è a numero chiuso ed è consentita la partecipazione per:

primo modulo per un massimo di 10 partecipanti;

secondo modulo per un massimo di 3 partecipanti selezionati fra i ricercatori iscritti al primo modulo e che abbiano presentato recentemente delle proposte progettuali a valere sui bandi FET OPEN.

Cosa propone l’iniziativa

L’iniziativa si propone di trasmettere conoscenze e  tecniche indispensabili per predisporre proposte di successo nell’ambito dei bandi FET Open inseriti nel quadro dell’European Innovation Conuncil di Horizon Europe.
L’obiettivo generale delle Tecnologie Future ed Emergenti (Future and Emerging Technologies – FET) è quello di trasformare l’eccellenza scientifica europea in un vantaggio competitivo. Ciò attraverso la promozione di tecnologie radicalmente nuove e l’esplorazione di idee nuove e ad alto rischio fondate su basi scientifiche.

Le FET vogliono quindi promuovere la ricerca oltre quanto è già conosciuto, accettato o ampiamente adottato. Vogliono incoraggire un pensiero nuovo e visionario per aprire percorsi promettenti verso nuove tecnologie.

Le FET Open sostengono in particolare i primi stadi della ricerca scientifica e tecnologica e dell’innovazione intorno a nuove idee verso tecnologie future radicalmente nuove. Inoltre esse finanziano le attività di coordinamento e di supporto affinché tale ricerca ad alto rischio si diffonda in Europa.
Durante le lezioni sarà descritto e analizzato nel dettaglio l’intero iter di preparazione di una proposta di candidatura, a partire dalla registrazione della proposta fino alla valutazione del progetto da parte degli organi a ciò preposti

Le domande di partecipazione andranno presentate entro le ore 13:00 di martedì 6 aprile al seguente link: https://www.sardegnaricerche.it/index.php?xsl=2145&s=421393&v=2&c=10483&vd=2&tb=10023

Abc Musica La musica come non l'avete mai sentita!

About Barbara Mancosu

Barbara Mancosu
Studentessa in Beni Culturali e Spettacolo

Controlla anche

unnamed 2

Al via il Premio Andrea Parodi: il 14 e 15 maggio in streaming

Al via il Premio Andrea Parodi. Nonostante le difficoltà dovute alla pandemia, la Fondazione Andrea …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *