Alexa Unica Radio

Sport, novità con il Decreto Riaperture

Nuove disposizioni per quanto riguarda lo sport, arrivano novità in seguito al Decreto Riaperture varato dal Consiglio dei Ministri. Si torna dunque in pista, ma dal primo giugno e con capienza non superiore al 25%.

Il Consiglio dei Ministri ha approvato il nuovo decreto delle riaperture. Per lo sport bisognerà però attendere il 1° giugno 2021, in zona gialla. Le disposizioni previste per gli spettacoli si applicano anche agli eventi e alle competizioni di livello agonistico. Si riferiscono dunque a quelli classificati di preminente interesse nazionale con provvedimento del Comitato olimpico nazionale italiano (CONI) e del Comitato italiano paralimpico (CIP). Essi riguardano gli sport individuali e di squadra, organizzati dalle rispettive federazioni sportive nazionali, discipline sportive associate, enti di promozione sportiva ovvero da organismi sportivi internazionali.

La capienza consentita non può essere superiore al 25 per cento di quella massima autorizzata e, comunque, il numero massimo di spettatori non può essere superiore a 1.000 per impianti all’aperto e a 500 per impianti al chiuso. E’ possibile inoltre, anche prima del 1° giugno, autorizzare lo svolgimento di eventi sportivi di particolare rilevanza. Le attività devono svolgersi nel rispetto delle linee guida vigenti. Quando non è possibile assicurare il rispetto di tali condizioni, gli eventi e le competizioni sportivi si svolgono senza la presenza di pubblico. 

About Mattia Atzeni

Amo addentrarmi negli infiniti universi creati dal Cinema. Respiro agonismo seguendo e praticando vari sport. Amo la musica vintage e lo stile retrò.

Controlla anche

Playground San Giovanni

Coppa Uniss basket “tutto in una sera”

Get Widget Prima della finalissima della Coppa Uniss di calcio a 11, al CUS Sassari …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.