Alexa Unica Radio
UP Canepari corretta20170829140021
UP Canepari corretta20170829140021

Santo Domingo, un libro sull’eredità culturale italiana

L’ambasciatore italiano a Santo Domingo, Andrea Canepari, ha concesso una intervista ad “Azzurro Caribe”, il periodico degli italiani.

Santo Domingo

“L’Eredità culturale italiana in Repubblica Domenicana: Storia, Architettura, Economia e Società” è il titolo del libro presentato online dall’Ambasciata d’Italia a Santo Domingo; per celebrare il bicentenario della nascita dell’Ammiraglio Giovanni Battista Cambiaso, fondatore della Marina Dominicana, eroe nazionale e Console d’Italia a Santo Domingo. 

L’evento

All’evento, che si è tenuto lo scorso 14 aprile, hanno partecipato l’Ambasciatore d’Italia Andrea Canepari ed importanti autorità dominicane. Tra loro anche Raquel Peña, Vice Presidente, Milton Ray Guevara, Giudice Magistrato Presidente della Corte Costituzionale, Roberto Álvarez, Ministro degli Affari Esteri, Víctor -Ito- Bisonó, Ministro dell’Industria, Commercio e Micro e Media Impresa, Carmen Heredia, Ministro della Cultura.

L’Ambasciata d’Italia

L’Ambasciata d’Italia ha messo a disposizione del pubblico anche il sito web dove sarà possibile scaricare e leggere il libro, consultare i fumetti e godere di contenuti di grande valore storico e culturale, che rafforzano i legami tra i due paesi.

L’ambasciatore

L’ambasciatore italiano a Santo Domingo, Andrea Canepari, ha concesso una intervista ad “Azzurro Caribe”, il periodico degli italiani di Centro America e Caraibi. L’intervista è firmata dall’editore e giornalista Ricky Filosa.
D.: Ambasciatore Andrea Canepari, sta per concludersi questo 2020, per molti versi un anno da dimenticare a causa della pandemia da coronavirus che ha investito il mondo intero. Anche la Repubblica Dominicana ha molto sofferto. Qual è la situazione attuale nel Paese?

Canepari

Canepari: «Come per tutto il mondo anche in Repubblica Dominicana la situazione è difficile, aggravata dal punto di vista economico dal blocco del turismo mondiale che costituisce una parte importante dell’economia locale. Questo ha colpito anche i nostri connazionali che lavorano nel settore del turismo, soprattutto quelli che si trovavano in questo paese da pochi anni e che non avevano fatto in tempo a radicarsi. Molti di loro hanno deciso di tornare in Italia. Il nuovo Governo dominicano sta lavorando per rafforzare il settore turistico e creare le condizioni per la futura ripresa».

About Maria Francesca Canu

Mi chiamo Maria Francesca Canu, ho vent'anni e frequento il terzo anno del corso di scienze della comunicazione a Cagliari Sono nata Nuoro, ma vivo a Cagliari, una città che amo. Mi piace leggere e adoro le materie umanistiche, amo viaggiare. Nel tempo libero mi dedico all'equitazione, una passione nata fin da piccola. Il mio moto è "tu sei il tuo unico limite"

Controlla anche

Giornata Nazionale Borghi Autentici d’Italia

Giornata Nazionale Borghi Autentici d’Italia. Alla scoperta di Masullas e del Parte Montis “Geniali – …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *