Alexa Unica Radio

Basket, A2 femminile: nuovo scontro diretto per il Cus Cagliari

Mercoledì pomeriggio il Cus Cagliari riceverà il Jolly Acli Livorno per il recupero della 17esima giornata di serie A2. La squadra di coach Xaxa punta a prolungare la striscia positiva di tre vittorie consecutive.

Prosegue a ritmi serrati la marcia del CUS Cagliari Basket, che mercoledì pomeriggio a Sa Duchessa riceverà il Jolly Acli Livorno per il recupero della 17esima giornata di Serie A2.
In uno scontro diretto estremamente delicato, il CUS punta, ovviamente, a prolungare quella striscia positiva che l’ha visto regolare Nico, Umbertide e Virtus nelle ultime tre uscite: “La squadra è in crescita – dice coach Xaxa – sia dal punto di vista mentale che del gioco espresso, e lo ha dimostrato una volta di più sabato vincendo una partita spigolosa come quella del PalaRestivo. Non ho mai visto proteste o segnali di nervosismo nonostante contatti o altre situazioni che avrebbero potuto dare adito a delle reazioni emotive. Questo è un altro segnale importante, perché dimostra che siamo focalizzati soltanto sul vincere le partite”.

Virtus Cagliari CUS Cagliari Foto MACS 780x300 1

L’analisi degli avversari

La Jolly Acli del tecnico Pistolesi si trova in zona playout e, al momento, conta 4 punti in meno rispetto alle universitarie con una gara giocata in più. Benché Striulli e compagne non abbiamo ancora abbandonato le speranze di una salvezza diretta (ancora possibile per la matematica), l’intento delle due formazioni è comune: conquistare due punti utili a migliorare il più possibile la griglia playout: “Livorno è in grande salute – evidenzia il tecnico – e la recente vittoria su Firenze lo dimostra. Hanno raggiunto un’identità di squadra ben definita. Difendono forte e in attacco sanno essere efficaci grazie a un sistema particolarmente dinamico. Credo verrà fuori una partita molto intensa, perché loro affronteranno due recuperi ravvicinati qui in Sardegna e vorranno fare bottino pieno. Noi, nonostante la stanchezza, proveremo ad ampliare la rotazione per giocare con il massimo dell’energia”.

Tra le fila del CUS potrebbe arrivare anche l’esordio di Sara Zavalloni, esterna classe 1999 con trascorsi in A2 tra Marghera, Forlì e Vicenza: “E’ soltanto alla seconda settimana di lavoro con noi – aggiunge Xaxa – non è semplice inserirla nei nostri meccanismi giocando ogni tre giorni. Deve recuperare qualcosa in termini di condizione fisica, ma i suoi progressi sono evidenti e presto potrebbe essere pronta per darci una mano”.
Palla a due mercoledì 21 aprile alle 15.30 al PalaCUS di Cagliari. Gli arbitri designati sono i signori Andrea Parisi di Catania e Giovanni Morra di San Giorgio a Cremano (NA). La gara verrà trasmessa in diretta streaming sulle pagine Directa Sport Live TV e CUS Cagliari.

About Mattia Atzeni

Amo addentrarmi negli infiniti universi creati dal Cinema. Respiro agonismo seguendo e praticando vari sport. Amo la musica vintage e lo stile retrò.

Controlla anche

brixia techfind

La Techfind in Semifinale, battuta Brixia 58-56!

Dopo l’impresa di mercoledì, la Techfind si ripete in Lombardia   Dopo la vittoria di mercoledì …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *