Alexa Unica Radio
giulio casti Whiskey senza ghiaccio

“Whiskey senza ghiaccio”, l’esordio tra blues e indie del cantante sardo

Giulio Casti, il giovanissimo cantautore san speratino esce con il suo primo singolo, “Whiskey senza ghiaccio”, ritratto spensierato della gioventù moderna.

Amore, spensieratezza e malinconia giovanile sono i temi del primo singolo uscito oggi di Giulio Casti, ventenne originario di San Sperate che, con la produzione di Fabio Tidili, si affaccia all’indie moderno con manciate di blues e jazz retrò.

“La canzone è nata all’indomani di una festa passata tra amici”, ha raccontato Giulio, “ho cercato di raccontare come mi sentivo, la malinconia di aver passato un bel weekend sapendo che ora la settimana ricomincia. Ho deciso di seguire questa narrazione che, forse, è un po’ una metafora della vita intera”.

“Di Giulio mi ha colpito subito la creatività e la capacità di unire generi diversi, come l’indie e il blues”, ha spiegato Fabio Tidili, “sono molto contento di seguirlo in questa sua prima avventura, che vi assicuro non sarà l’ultima”.
Il brano sarà accompagnato da un video musicale girato a Cagliari e realizzato da Edoardo Collu, un altro giovane di San Sperate.

Il primo lavoro di Giulio Casti è già su Spotify, e l’artista non nasconde un po’ di emozione: “È la prima volta che mi espongo così. Sono molto contento e un po’spaventato”. Il brano è inoltre disponibile in tutti i digital store.

About Barbara Mancosu

Studentessa in Beni Culturali e Spettacolo

Controlla anche

Le varianti Covid possono sfuggire a test rapidi, secondo uno studio

Get WidgetLa conclusione di uno studio sulle varianti del Covid, condotto da un team di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.