Janas

Fet Open: al via i laboratori formativi

Al via il laboratorio di progettazione Fet Open nel quadro dell’European Innovation Council di Horizon Europe. L’attività è organizzata nell’ambito del protocollo d’intesa con Sardegna Ricerche e le Università di Cagliari e Sassari.

Il laboratorio è organizzato dallo Sportello Ricerca europea, in collaborazione con la Direzione per la Ricerca e il Territorio dell’Università di Cagliari e l’Ufficio Ricerca e Qualità dell’Università di Sassari. L’iniziativa si propone di trasmettere conoscenze e tecniche indispensabili per predisporre proposte di successo nell’ambito dei bandi FET Open inseriti nel quadro dell’European Innovation Council di Horizon Europe. L’obiettivo dunque delle Tecnologie Future ed Emergenti (Future and Emerging Technologies – FET) è quello di trasformare l’eccellenza scientifica europea in un vantaggio competitivo attraverso la promozione di tecnologie radicalmente nuove e l’esplorazione di idee nuove e ad alto rischio fondate su basi scientifiche.

Due moduli principali

Il laboratorio è composto da due moduli:
– uno teorico che si terrà il 19 e 20 aprile e si svolgerà online sulla Piattaforma GoToTraining.
– uno pratico, in programma il 3 e 4 maggio 2021 alla Manifattura Tabacchi di Cagliari (da confermare).

Il primo modulo è destinato ad un massimo di 40 partecipanti. Sono precedentemente selezionati e ripartiti dunque nei seguenti tre profili:
A: personale dipendente proveniente da Imprese, Centri di ricerca, Enti pubblici localizzati nel territorio regionale (17 posti)
B: personale e/o ricercatori dell’Università degli Studi di Cagliari (10 posti)
C: personale e/o ricercatori dell’Università degli Studi di Sassari (10 posti)
D: n. 3 posti ai centri di ricerca (uno per ciascun centro): Fondazione IMC, CRS4, e Porto Conte Ricerche.

Nel secondo modulo sarà consentita la partecipazione fino ad un massimo di 20 partecipanti. Verranno precedentemente selezionati fra i partecipanti al primo modulo e ripartiti nei seguenti tre profili:
A: personale dipendente proveniente da Imprese, Centri di ricerca, Enti pubblici localizzati nel territorio regionale (11 posti)
B: personale e/o ricercatori dell’Università degli Studi di Cagliari (3 posti)
C: personale e/o ricercatori dell’Università degli Studi di Sassari (3 posti)
D: n. 3 posti ai centri di ricerca (uno per ciascun centro): Fondazione IMC, CRS4, e Porto Conte Ricerche.

I destinatari

Il percorso è rivolto al personale dipendente di imprese, università, centri di ricerca, enti pubblici localizzati nel territorio regionale che svolgono attività di ricerca e sviluppo e che intendono presentare progetti in risposta ai bandi FET Open inseriti nel quadro dell’European Innovation Conuncil di Horizon Europe.

Orario e sede

Il corso si svolgerà negli orari e nei giorni indicati sul programma.

Modalità di iscrizione a Fet Open

Per le modalità e i criteri di ammissione si rimanda infine a quanto indicato nell’Avviso.

I candidati devono quindi compilare entro le ore 13:00 di martedì 6 aprile la domanda di partecipazione disponibile in fondo a questa pagina.

Decorsi i termini per la presentazione delle domande di partecipazione, ai candidati sarà dunque inviata un’email di conferma alla quale occorrerà rispondere entro i termini indicati nella comunicazione, pena la decadenza del posto e lo scorrimento della lista d’attesa.

Abc Musica La musica come non l'avete mai sentita!

About Mattia Atzeni

Mattia Atzeni
Amo addentrarmi negli infiniti universi creati dal Cinema. Respiro agonismo seguendo e praticando vari sport. Amo la musica vintage e lo stile retrò.

Controlla anche

Mobilitazione Studentesca: “vogliamo risposte da Ersu e Regione”

Nuova manifestazione davanti alla Regione per chiedere risposte su alloggi, mense e borse di studio. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *