Janas
85385572d210bced41c1024c9d8153bf
85385572d210bced41c1024c9d8153bf

Covid, da oggi 16 Regioni in zona arancione

L’Italia si schiarisce: sono 16 le regioni che torneranno a colorarsi di arancione, e cosi che tornano in classe 6,5 milioni di alunni

Italia e le regioni

Da oggi l’Italia si schiarisce. Quasi tutto lo stivale, ovvero 16 Regioni, torna a colorarsi di arancione sperando in un’ imminente ripartenza. A restare in rosso, per ora, sono solo Campania, Puglia, Valle d’Aosta e Sardegna, appena un mese fa zona bianca.

Le regole per la scuola e gli studenti

Per oltre 48 milioni di italiani entrano così in vigore regole più morbide per scuola, spostamenti e categorie di negozi mentre in settimana il governo potrebbe decidere di riaprire in anticipo, quindi prima della fine di aprile, diverse attività. A patto che migliorino i dati del contagio. Il 20 aprile potrebbe essere la data chiave per la ripartenza. Niente di ufficiale ma molto probabilmente saranno decisivi i dati del monitoraggio settimanale dell’Istituto superiore di sanità che arriveranno il 16 aprile. Il ministro della Salute Roberto Speranza avverte di “non bruciare le tappe” ma difende la ripartenza delle scuole.

Oggi 6,5 milioni di student torneranno fra i banchi

Proprio oggi ritornano tra i banchi per seguire le lezioni in presenza circa 6,5 milioni di alunni: il 77% degli 8 milioni e mezzo di alunni iscritti nelle scuole statali e paritarie. Quasi otto su dieci, secondo le stime di Tuttoscuola. Quasi un milione in più della scorsa questa settimana, di cui ben 400mila in Lombardia. L`unica regione in controtendenza la Sardegna, dove 63mila alunni di seconda e terza media e delle superiori saranno in Dad a causa delle nuove limitazioni imposte dalla zona rossa. In tutta Italia saranno circa due milioni i ragazzi che studieranno da casa. Per le superiori, prevista la consueta alternanza del 50% e fino al 75% nelle Regioni in cui è consentito.

Abc Musica La musica come non l'avete mai sentita!

About Maria Francesca Canu

Maria Francesca Canu
Mi chiamo Maria Francesca Canu, ho vent'anni e frequento il terzo anno del corso di scienze della comunicazione a Cagliari Sono nata Nuoro, ma vivo a Cagliari, una città che amo. Mi piace leggere e adoro le materie umanistiche, amo viaggiare. Nel tempo libero mi dedico all'equitazione, una passione nata fin da piccola. Il mio moto è "tu sei il tuo unico limite"

Controlla anche

mamma con la figlia

Covid: il rapporto genitori e figli al tempo della pandemia

Covid: un recente studio ha scoperto che circa 16 milioni di genitori hanno sviluppato nuove …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *