Alexa Unica Radio

Studio Soclimpact: sos clima per Sardegna e Sicilia, stimati i danni a turismo e Pil

Lo studio Ue su isole e arcipelaghi prevede un crollo della spesa entro fine secolo. Nel peggiore scenario di riscaldamento globale, Soclimpact prevede per Sardegna e Sicilia un crollo del Pil rispettivamente dell’8% e del 4%.

Dall’erosione di spiagge e coste al rischio incendi: sono alcune conseguenze dei cambiamenti climatici che più peseranno sul futuro del turismo europeo per isole e arcipelaghi. Danni che per Sardegna e Sicilia, secondo Soclimpact, possono tradursi in risultati catastrofici. Nel peggiore scenario di riscaldamento globale, infatti, si stimano perdite di Pil rispettivamente dell’8% e del 4%. Si calcola anche una contrazione della spesa turistica del 59% e 38%.

Lo studio

È quanto suggerisce un maxi studio frutto del progetto europeo Soclimpact che ha coinvolto 24 partner di ricerca di otto Paesi europei.

Finanziato dal programma Horizon, è durato 40 mesi di lavori.
Tra gli aspetti studiati gli effetti dei cambiamenti climatici sul turismo, tema su cui ha lavorato il gruppo dell’Università di Bologna sfruttando le competenze del Cast (Centro di studi avanzati sul turismo) attivo al Campus di Rimini.

I ricercatori hanno definito modelli di proiezione dei rischi calcolati per due scenari climatici, a basse emissioni e ad alte emissioni, e su due orizzonti temporali, di medio periodo (tra il 2046 e il 2065) e di lungo periodo (tra il 2081 e il 2100).

Lo scenario peggiore prevede, nel 2100, una spesa turistica molto più bassa di quella che si avrebbe nello stesso anno in condizioni normali: “A livello complessivo – spiega Paolo Figini, professore presso il Dipartimento di Scienze economiche dell’Unibo – si può stimare che la spesa turistica complessiva a fine secolo sia del 59% inferiore in Sardegna, mentre in Sicilia siamo al meno 38%“. I due modelli macroeconomici utilizzati, sottolinea Figini, danno “per la Sardegna una perdita di Pil al 2100 che va tra il 4 e l’8%, mentre in Sicilia è tra il 2 e il 4%”.

Abc Musica La musica come non l'avete mai sentita!

About Mattia Atzeni

Amo addentrarmi negli infiniti universi creati dal Cinema. Respiro agonismo seguendo e praticando vari sport. Amo la musica vintage e lo stile retrò.

Controlla anche

je”, il Festival del futuro sostenibile

Nel sito archeologico Romanzesu l’anteprima di ” Oje” – Bitti

25 giugno a Bitti l’anteprima di “Oje”, il Festival del futuro sostenibile dedicato all’ambiente, ai …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *