Janas
treier treviso
treier treviso

Dinamo si rituffa in campionato, sfida a Treviso

Il match la Dinamo Sassari sfida il Treviso, in trasferta è l’occasione per la squadra per rilanciare la classifica

L’assistante coach

“Abbiamo bisogno e voglia di tornare a vincere”. L’assistante coach della Dinamo Banco di Sardegna, Edoardo Casalone, motiva il clan biancoblu in vista del rush finale in campionato.

Infortuni e casi di positività

Sassari ha smaltito l’uscita di scena dall’Europa, dettata anche dalla sfortuna: nel momento di maggior forma, il Banco ha patito molti infortuni e alcuni casi di positività al Covid-19. La quarantena ha ridisegnato il calendario del girone L di Champions, rendendo proibitivo il tentativo di rimediare ai passi falsi commessi nelle prime sfide. Ora ai ragazzi del coach Gianmarco Pozzecco resta il campionato. 

Il lunch match

Si riparte domani alle 12 da Treviso. Per la Dinamo il lunch match dell’11/o turno di ritorno è l’occasione per consolidare la classifica e proseguire nella ricerca della condizione ottimale dopo il reintegro di Marco Spissu, Eimantas Bendzius e gli altri che nell’ultimo mese e mezzo sono stati fermati dal coronavirus o dai problemi fisici. 
   

Un buon basket

Treviso è in ritmo, nelle ultime uscite ha fatto bene, esprime un buon basket“, avverte Casalone. “Noi veniamo dalla partita opaca di sabato scorso contro Bologna”, spiega. “In questo periodo tutte le squadre stanno cercando la forma migliore in vista della volata finale e della post season”, sostiene, mentre Sassari ha “bisogno di ricostruire” dopo un periodo decisamente difficile e faticoso, con un tour de force di sei partite in meno di due settimane. “I ragazzi hanno voglia di tornare in forma – conclude Edoardo Casalone – andremo su un campo difficile, ma vogliamo riprende a esprimere la nostra pallacanestro”

Abc Musica La musica come non l'avete mai sentita!

About Maria Francesca Canu

Maria Francesca Canu
Mi chiamo Maria Francesca Canu, ho vent'anni e frequento il terzo anno del corso di scienze della comunicazione a Cagliari Sono nata Nuoro, ma vivo a Cagliari, una città che amo. Mi piace leggere e adoro le materie umanistiche, amo viaggiare. Nel tempo libero mi dedico all'equitazione, una passione nata fin da piccola. Il mio moto è "tu sei il tuo unico limite"

Controlla anche

prestiti

Boom prestiti alle famiglie, si torna ai volumi pre Covid

Notevole incremento delle richieste di prestiti da parte delle famiglie italiane. Rispetto al corrispondente mese …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *