Janas
af1312477e7f1b043d1ee5ea9c3e8c08 M
af1312477e7f1b043d1ee5ea9c3e8c08 M

Turismo accessibile: ministri Garavaglia e Stefani

Eurostat:il turismo accessibile calcola 46 mln di disabili in Europa che si muovono per vacanze

La condivisione dei progetti

Il ministro del Turismo, Massimo Garavaglia e la ministra alla Disabilità; Erika Stefani hanno incontrato oggi le delegazioni di Legambiente, Village for All e infine Turisti per caso-Slow tour e Mondo Balneare. L’obiettivo è quello di condividere progetti per promuovere il turismo accessibile.

La ricerca alle strutture idonee

Non si tratta solo di un segmento del turismo indoor ma anche di un mercato straniero che secondo un rilevamento di Eurostat calcola in Europa circa 46 milioni di viaggiatori con una forma di disabilità ma che programmano le loro vacanze cercando strutture idonee

Le esigenze

Per turismo accessibile si intende l’insieme di servizi e strutture; in grado di permettere in particolare a persone con esigenze speciali la fruizione della vacanza e del tempo libero senza ostacoli e difficoltà. Le persone con esigenze speciali possono essere gli anziani, le persone con disabilità e con esigenze dietetiche o con problemi di allergie che necessitano di particolari comodità ed agevolazioni per la pratica del viaggiare.

L’accessibilità

L’accessibilità è un concetto, un’ideale cui si tende per ottenere una parità di diritti e di doveri; un’uguaglianza che consente la partecipazione dell’individuo alla vita sociale nella quale è, di fatto, soggetto. Assicurare l’accessibilità della ricettività, del trasporto e della mobilità, della ristorazione e del tempo libero si traduce nella necessità di creare un collegamento tra i vari servizi in modo da renderli realmente utilizzabili, senza discontinuità, offrendo alle persone che hanno bisogni speciali e alle loro famiglie un ampio grado di autonomia nella fruizione turistica.

About Maria Francesca Canu

Maria Francesca Canu
Mi chiamo Maria Francesca Canu, ho vent'anni e frequento il terzo anno del corso di scienze della comunicazione a Cagliari Sono nata Nuoro, ma vivo a Cagliari, una città che amo. Mi piace leggere e adoro le materie umanistiche, amo viaggiare. Nel tempo libero mi dedico all'equitazione, una passione nata fin da piccola. Il mio moto è "tu sei il tuo unico limite"

Controlla anche

convegno internazionale turismo sassari

Viaggiatori, turisti e comunicazione. Incontri online tra lingue e identità

Una due giorni online dedicata al progetto “lingue minori e turismo”. Appuntamento venerdì 16 aprile …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *