Janas
concorso della regione per le scuole

Concorso regionale per istituti secondari “Graziano Deiana”

L’assessorato del Lavoro ha approvato l’Avviso relativo al Concorso regionale per gli istituti secondari di secondo grado “Graziano Deiana” IV^ Edizione 2021/2022.

Attraverso questo concorso la Regione intende promuovere la realizzazione, da parte degli studenti degli Istituti secondari di secondo grado, di progetti innovativi e originali volti alla sensibilizzazione, informazione e diffusione di maggiore consapevolezza del fenomeno dell’emigrazione dei giovani sardi.

Destinatari del Concorso tutti gli Istituti secondari di secondo grado, statali o paritari sardi. All’Istituto, il cui progetto avrà ottenuto il maggior punteggio, sarà assegnato un premio di cinquemila euro a disposizione dell’Istituto per l’acquisto di materiale didattico.

Tema

La storia dell’uomo è da sempre caratterizzata da una costante e strutturale mobilità di singoli, di gruppi e
talvolta di interi popoli da una regione all’altra, alla ricerca di migliori condizioni di vita. Se quella economica è
tra le principali cause dei movimenti migratori, non possono non tralasciarsi anche alte ragioni quali guerre,
conflitti sociali, intolleranza religiosa e cambiamenti climatici.

Anche la Regione Sardegna, negli ultimi decenni, è diventata meta dei flussi migratori di persone che per
svariati motivi cercano ristoro e accoglienza nel nostro territorio. Nel tentativo di rifarsi una vita ed in cerca di
un futuro migliore, al contempo, tanti giovani sardi, sono stati costretti a emigrare alla ricerca di una
vita migliore.

In questo anno difficile la Sardegna, l’Italia e il mondo intero hanno avuto profondi stravolgimenti sotto il punto di vista politico e sociale. Il periodo molto complesso che stiamo vivendo sicuramente influenzerà ancora di più nel
prossimo futuro la mobilità umana.

Il concorso

Quest’anno la Regione Sardegna, a conclusione di un percorso durato 4 anni, che ha accompagnato i vari
Istituti secondari di 2° sardi nella disamina dei flussi migratori, ha deciso di porre particolare attenzione al
fenomeno dell’emigrazione. Un particolare riferimento è rivolto a quello posto in essere dai giovani che dalla Sardegna
emigrano verso altri territori italiani o extranazionali.

Secondo i dati AIRE, al 1° gennaio 2020, sono 123.212 i sardi residenti all’estero. Di questi 16.767 avevano
meno di 18 anni e 9.489 meno di 24 anni, per un totale pari al 21,3% (fonte Crei-Acli). Circa l’87% risiede nel continente europeo, il 9% in America mentre il restante 4% vive nei restanti Continenti. La Germania ospita la
maggioranza degli emigrati sardi, con circa il 27,1% del totale.

Come partecipare

I partecipanti dovranno ideare un progetto in grado di favorire la realizzazione delle finalità di cui all’art.1 del
presente Concorso, attraverso proposte innovative che gli studenti riterranno più opportune, come ad esempio
a mero titolo esemplificativo: illustrazioni, cortometraggi, documentari, murales, laboratori, video musicali,
etc..

La domanda di partecipazione dovrà essere sottoscritta dal Dirigente scolastico. Dovrà, inoltre, essere corredata da un breve video di presentazione realizzato dal gruppo degli studenti coinvolti – della durata massima di 3 minuti. I video potranno essere pubblicati nelle pagine web istituzionali della Regione Sardegna o proiettati in manifestazioni pubbliche promosse o realizzate dalla RAS.

Le domande dovranno essere trasmesse entro e non oltre il 30/05/2021 all’indirizzo: [email protected]

Eventuali richieste di informazioni e/o di chiarimenti potranno essere inviate all’indirizzo:
[email protected]

Abc Musica La musica come non l'avete mai sentita!

About Barbara Mancosu

Studentessa in Beni Culturali e Spettacolo

Controlla anche

pencil 1891732 1920

Esami di stato: apertura iscrizioni online

Sono aperte le iscrizioni online agli esami di stato per l’abilitazione all’esercizio delle professioni per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *