Alexa Unica Radio
084263cb5ce8131a9cd42ed1d9a44077 L
084263cb5ce8131a9cd42ed1d9a44077 L

Champions: ai quarti di finale i colpi messi a segno da Psg e Chelsea

Paris Saint Germain-Barcellona 1-1: gol e highlights. Mbappé&Co ai quarti, Messi: magia e rigore sbagliato

La champions

Non riesce l’impresa al Barcellona di Koeman, è il Psg che vola ai quarti di finale di Champions. Iniziano bene i catalani, ma sblocca il solito Mbappé (su rigore guadagnato da Icardi). Messi prova a riaprire il discorso qualificazione con una magia da lontanissimo, ma poi sbaglia nel recupero del primo tempo il rigore che avrebbe definitivamente riacceso il match. Nella ripresa succede poco e passano i francesi

Il Paris Saint Germain

Il Paris Saint Germain riesce a mettere a segno un colpo a Monaco nell’andata dei quarti, battendo il Bayern 2-3. Primo tempo, sotto la neve dove arriva subito la rete di Mbappè (3′,errore Neuer),raddoppia al 28′ Marquinos, dimenticato dalla difesa tedesca. Navas salva su Goretzka, Choupo-Moting prende una traversa e acaccorcia di testa (37′). Spettacolare anche la ripresa. Mueller fa 2-2 (60′), ma al 68′ in contropiede Mbappè riporta avanti il Psg. Alaba sfiora il 3-3. Nell’altro quarto, Porto affondato 0-2 dal Chelsea: 32′ Mount, 85′ Chilwell.

La formazione

PSG (4-3-3): Navas; Florenzi (77′ Dagba), Marquinhos, Kimpembe, Kurzawa (46′ Diallo); Gueye (59′ D. Pereira), Paredes, Verratti (84′ Rafinha); Draxler (59′ Di Maria), Icardi, Mbappé. All. Pochettino BARCELLONA (3-4-1-2): Ter Stegen; Mingueza (35′ Firpo), De Jong, Lenglet; Dest (66′ Trincão), Busquets (79′ Moriba), Pedri (79′ Pjanic), Jordi Alba; Griezmann; Messi, Dembélé (79′ Braithwaite). All. Koeman

La partita

La sliding doors della partita è tutta lì: minuto numero 48 (il terzo di recupero del primo tempo): Messi tira, Navas respinge col ginocchio e la traversa fa il resto. Dal possibile 1-2 al punteggio ancora sull’1-1 e con un rigore sbagliato dal leader assoluto in casa catalana. E questa volta la remuntada stile 2017 non arriva. Il Psg ha tremato per qualche istante. Buon Barcellona in avvio, qualche occasione, poi il solito Mbappé che segna ancora diventando il più giovane di sempre a tagliare il traguardo dei 25 centri in Champions. Ma poi Messi, e chi se non lui? Una magia da lontanissimo, bellissima, a riaccendere la partita. Psg dunque in palla e Kurzawa che causa un rigore, ma Leo lo sbaglia fermando ogni speranza di rimonta. Seguono 45 minuti senza emozioni. E allora Paris avanti e blaugrana eliminati.

About Maria Francesca Canu

Mi chiamo Maria Francesca Canu, ho vent'anni e frequento il terzo anno del corso di scienze della comunicazione a Cagliari Sono nata Nuoro, ma vivo a Cagliari, una città che amo. Mi piace leggere e adoro le materie umanistiche, amo viaggiare. Nel tempo libero mi dedico all'equitazione, una passione nata fin da piccola. Il mio moto è "tu sei il tuo unico limite"

Controlla anche

cepitelli

Cagliari: Ceppitelli resta in rossoblù sino al 2022

Il 7 agosto 2014 il Cagliari acquista Luca Ceppitelli dal Parma a titolo definitivo. il 31 agosto fa il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *