Janas
8839970d65fc57cb2d00b99d5addc9f7
8839970d65fc57cb2d00b99d5addc9f7

Cagliari: Semplici “24 tiri, non siamo rassegnati”

Per i rossoblù terza sconfitta consecutiva, il Cagliari vede la B da vicino. Semplici commenta ” abbiamo subito un goal improvviso”

Semplici

“Nel primo tempo abbiamo concesso campo agli avversari- commenta Semplici – ma le migliori occasioni le abbiamo avuto noi. Nella ripresa abbiamo cambiato modo di giocare. Stavamo facendo la partita, ma abbiamo subito un goal all’improvviso. Poi abbiamo fatto noi la gara. Abbiamo tirato 24 volte. Tante palle gol. Abbiamo creato tante occasioni, per me con questo atteggiamento possiamo fare qualcosa. Credo nelle capacità dei ragazzi”. 

Le giornate finali

Una resa? “Sapevo che c’erano difficoltà – prosegue l’allenatore del Cagliari – il risultato non va bene, è pesante ma mi tengo stretta la prestazione. Ma in queste giornate finali possiamo cambiare rotta. L’ho detto ai ragazzi a fine gara: dobbiamo continuare a provarci. Attraverso questo tipo di prestazione possiamo ribaltare la situazione. Non siamo per nulla rassegnati: dobbiamo vendere cara la pelle”. Cerri in campo dall’inizio? “Per me ha fatto una buona partita, ho diversi attaccanti, dipende dalla partita e dallo stato di forma”. 

L’obbiettivo attuale

In casa Verona Juric contento nonostante l’espulsione lo abbia costretto al trasferimento dalla panchina alla tribuna. “Volevamo chiudere oggi il discorso salvezza, siamo contenti – è il commento a fine gara – . Anche in difficoltà per le assenze, abbiamo fatto una buona prestazione, ci tenevamo proprio”. Obiettivo? “Ora mi piacerebbe superare il risultato dello scorso campionato, possiamo farlo migliorando qualcosa. Vedremo di volta in volta quello che riusciremo a fare”. Un passo avanti rispetto all’Hellas degli ultimi tempi. “L’ultima gara non mi è piaciuta molto e non ero contento. Oggi le cose sono sicuramente andare meglio. E per questo sono felice”. Un po’ di sofferenza alla fine: “Abbiamo sofferto soprattutto perché in questo periodo non abbiamo molti cambi – conclude Juric – ma abbiamo messo in campo un grande spirito di squadra. Bene così”.

Abc Musica La musica come non l'avete mai sentita!

About Maria Francesca Canu

Maria Francesca Canu
Mi chiamo Maria Francesca Canu, ho vent'anni e frequento il terzo anno del corso di scienze della comunicazione a Cagliari Sono nata Nuoro, ma vivo a Cagliari, una città che amo. Mi piace leggere e adoro le materie umanistiche, amo viaggiare. Nel tempo libero mi dedico all'equitazione, una passione nata fin da piccola. Il mio moto è "tu sei il tuo unico limite"

Controlla anche

Coronavirus in piscina i veri rischi

Piscine, progetto acque sicure: la riapertura degli impianti

Il progetto “Piscine 4.0” basato su un innovativo approccio scientifico per la riapertura sicura dei …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *