Janas
Premio Solinas

I vincitori del Premio Franco Solinas seconda fase 2020

Il premio Franco Solinas 2020 alla migliore sceneggiatura non viene assegnato. La dotazione del premio si trasforma in tre menzioni speciali.

Le 6 sceneggiature prodotte dagli autori vincitori della prima fase del concorso, vengono valutate con dedizione e serietà dalla giuria. “La discussione tra i giurati è stata intensa e appassionata e il grande lavoro che tutti gli autori hanno compiuto velocemente è stato apprezzato. Non è di certo facile passare in breve tempo da un soggetto di 10 pagine ad una trasposizione in sceneggiatura. La giuria prende atto che nessuna delle sceneggiature in concorso ha la compiutezza e l’eccellenza necessari per ambire al Premio. È stata la discussione su ogni progetto che ha portato a decidere di non assegnare il premio, e trasformare la dotazione in denaro di 9.000 euro in 3 menzioni speciali.” – dichiara Annamaria Granatello (presidente e direttrice del Premio Solinas).

I vincitori del premio


Le 3 menzioni speciali (di 3.000 euro ciascuna) vanno a: “Dai, Ringo!”, “Hybris”, e “L’uomo e il bambino”.
” · “Dai, Ringo!” (di Edoardo Puma). Il personaggio di Rinosh (detto Ringo), immigrato albanese in Italia da venti anni, che si muove in un mondo periferico e degradato, raccontato però con uno sguardo privo di giudizi, ha conquistato i giudici. Un mondo che, per la vitalità del protagonista, appare poco deprimente, al contrario, suggestivo e coinvolgente.
· “Hybris” (di Vincenzo Cascone ed Eleonora Galasso). Ha la capacità di ribaltare stereotipi e correttezze politiche, assumendosi qualche rischio ma mantenendo uno sguardo fresco, ironico e irriverente, in una Palermo inedita e rivisitata.
· “L’uomo e il bambino” (di Riccardo Cincotto). Ha saputo fotografare le dinamiche essenziali del rapporto padre-figlio in un contesto di guerra, che lo spoglia di tutte le strutture emotive che lo caratterizzano in condizioni normali. Per il finale felice ma amaro, che restituisce il senso più profondo della genitorialità: trasmettere a un figlio il coraggio necessario perché un giorno prenda il largo.”

L’universo femminile e il premio Franco Solinas

La Borsa di Studio Claudia Sbarigia di 1.000 euro, che premia il talento nel raccontare i personaggi e l’universo femminile, è assegnata a “Hybris”. Il progetto affronta, con Persefone, la sfida di un personaggio femminile scorretto e disturbante. Per averle dato una voce originale, a tratti ingombrante, ma sempre coerente. E per aver avuto il coraggio di denudarne impietosamente i difetti, aiutandola a crescere”

Le date della prossima edizione


Gianvincenzo Belli, assessore alla cultura del Comune di La Maddalena dichiara: “La 36° edizione si terrà a La Maddalena dal 22 al 26 Settembre 2021. Il Premio ha un altissimo valore identitario per la Maddalena e per la Sardegna sia per quello che rappresenta nel mondo sia per la figura internazionale di Franco Solinas, autore sardo e maddalenino.
Il presidente della Fondazione Sardegna Film Commission Gianluca Aste, afferma: “L’impegno della regione nel potenziamento della Filiera audiovisiva è crescente e l’investimento sui nuovi talenti è confermato dalle risorse economiche investite formazione e sullo sviluppo delle opere audiovisive. L’eredità di Franco Solinas per la Sardegna è fondamentale.”.

About Redazione

Redazione
Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

Sicurezza, il Garante della privacy boccia il sistema di riconoscimento facciale Sari real time

Il sistema Sari real time, non ancora attivo e che dovrebbe essere utilizzato dalla Polizia, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *