Janas
a88704d65f7973cd367e6f27bcb3334b
a88704d65f7973cd367e6f27bcb3334b

Vaccini: Sardegna-medici base, accordo efficace da oggi

L’accordo Regione-medici di base sull’utilizzo dei camici bianchi nella campagna vaccinale anti-Covid-19 siglato una settimana fa, è efficace da oggi. La Giunta Solinas ha infatti approvato la delibera per la copertura finanziaria e il riconoscimento delle indennità.

“Il finanziamento – ha spiegato all’ANSA l’assessore della Sanità Mario Nieddu; non è specificato perché è a carico del fondo sanitario nazionale e il Governo si è impegnato a definire l’ammontare in tempi brevi”.

Ad ogni modo, come da intesa firmata il 17 marzo (da due sigle, Fimmg e Smi, su quattro); la remunerazione di base è di 6,16 euro per ogni singola inoculazione, più 3,34 euro quale contributo straordinario per la funzione organizzativa connessa alla vaccinazione. Chi effettua vaccinazioni a domicilio avrà un compenso maggiorato.

Come emerso da un incontro operativo tra vertici sindacali e l’Ats i medici di base non partiranno con i vaccini a domicilio

Per ora, tuttavia, come emerso ieri da un incontro operativo tra vertici sindacali e l’Ats; i medici di base non partiranno con i vaccini a domicilio: mancano le condizioni logistiche. Così, l’intervento immediato dei camici potrà avvenire negli hub (incrementando le postazioni o con un turno serale), oppure negli ambulatori distrettuali. L’intesa di mercoledì 17, della quale la Giunta ha preso atto in una delibera a parte, prevede che i medici di famiglia possono somministrare i vaccini in centri ad hoc istituiti dall’Ats, nel proprio studio (se possibile), in strutture messe a disposizione dai Comuni o dalla Protezione civile, presso il domicilio del paziente .

Maggiori informazioni su: https://www.sardegnasalute.it/sceltamedico/

Si ricorda che tramite il servizio di Scelta e Revoca online: 
– non può essere effettuata la scelta del pediatra; 
– non può essere effettuata la scelta del medico se non si ha nessun medico associato (per es. se il medico è in pensione). La prima scelta deve essere sempre effettuata allo sportello della propria Assl di appartenenza; 
– non può essere effettuata la “scelte in deroga”: non si può scegliere un medico che non fa parte del proprio ambito di appartenenza. 

Abc Musica La musica come non l'avete mai sentita!

About Claudia Emily Pau

Claudia Emily Pau

Controlla anche

GOLF 20210406220317424 deeedd5130fb95f0d59b8cdf8a4f4884

Gli italiani arrivano in Serbia per vaccinarsi gratis

Su “Gente”, un reportage dalla Serbia, dove gli italiani si vaccinano gratis: la modalità d’accesso …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *