Alexa Unica Radio
musei artathlon mibact
musei artathlon

Tecnologia e museo: si è concluso il percorso di ARTathlon

Vincono le soluzioni innovative Museo Aperto e Museo Zeta. Al via a sperimentazione in musei, parchi archeologici e direzioni regionali

Sappiamo di essere in piena emergenza sanitaria e in un periodo che vede il settore della cultura italiana in difficoltà per la chiusura dei principali siti artistici e dei musei. Tuttavia nasce un’iniziativa promossa dal MiBACT, attraverso la Direzione generale Musei. Organizzata da EY con il supporto di Invitalia – Agenzia Nazionale per lo Sviluppo, per la selezione delle startup che parteciperanno a inizio 2021 alla Maratona Creativa intitolata “ARTathlon – Arte in movimento”.

Un percorso di approfondimento, sulle nuove tecnologie, quello avviato dal MiBACT; percorso in grado di fronteggiare le sfide del futuro per un settore fortemente danneggiato dall’emergenza coronavirus. Infatti ha bisogno di ridefinire il proprio rilancio e un nuovo sviluppo.

Il programma è condiviso e sostenuto dalla Direzione generale Musei,; esso ha l’obiettivo di confrontarsi con un’iniziativa di open innovation partendo dallo sviluppo di soluzioni che sfruttano tecnologie emergenti come Blockchain, AR/VR, AI e IoT; inoltre vanno a supportare il Ministero nel duplice obiettivo di abilitare una narrazione dell’esperienza museale innovativa e avvicinare i giovani al mondo dell’arte. 

Esperti del settore culturale e dell’innovazione avranno pertanto l’opportunità di lavorare a stretto contatto mettendo a fattor comune le diverse esperienze. Così facendo concretizzano le idee migliori e farle diventare possibili prototipi di soluzione.

Il primo incontro si è svolto lo scorso dicembre

Mercoledì 16 dicembre si è svolto virtualmente il primo workshop di co-creazione che ha visto le dodici start-up partecipanti, coadiuvate dagli esperti di settore, rispondere alla sfida individuata dalla Direzione generale Musei in collaborazione con EY. Tutte le idee sottoposte verranno valutate e le migliori start-up verranno invitate a partecipare alla fase finale del programma, che si concretizzerà nell’evento finale del prossimo gennaio 2021.

ARTathlon rappresenta un ulteriore passaggio nel percorso di valorizzazione dei beni culturali; intende inquadrarsi tra quelle iniziative di stimolo al cambiamento e all’innovazione che il MiBACT ha posto alla base delle proprie politiche di riorganizzazione.

About Giulia D'Agostino

Amante dei libri e delle serie tv. Appassionata di arte. Cresciuta a pane e Fabrizio de Andrè.

Controlla anche

wines 1761613 480 1

Calici di Stelle a Sennori la notte di San Lorenzo

Get Widget Un tripudio dei sensi tra vino, arte, tradizione e cultura a Calici di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.