Alexa Unica Radio
I want
I want

Un viaggio tra le stereotipie di genere raccontate attraverso il libro

Unica Radio Podcast
Unica Radio Podcast
Un viaggio tra le stereotipie di genere raccontate attraverso il libro
/

Omosessualità, transessualità e violenza di genere, fisica e psicologica affrontati attraverso la lettura collegati a delle canzoni, attuali e non. Con questo podcast riflettiamo su questa tematica importante e poco conosciuta.

Libertà di genere e di espressione, sono gli argomenti trattati nella canzone “I want to break free” dei Queen. Distruggono gli ideali sociali sulla comunità LGBTQ+ del tempo travestendosi da donna come accade anche nel libro “Hotel grande A” con cui ci siamo collegati. Tupac, invece, in “Keep your head up” parla di un altro argomento molto discusso: il dominio dell’uomo sul genere femminile e di come tutti i generi debbano avere gli stessi diritti. Questa voglia di libertà di espressione e uguaglianza è molto accentuata anche nel libro “Mio fratello si chiama Jessica” di John Boyne. Il romanzo fa riflettere su come questo ambito sia tanto sconosciuto quanto visto male dalla società, cosa che si riflette anche sui figli. La ragazza transgender infatti si troverà in un divario tra la sua libertà interiore e la famiglia.

A questo punto passiamo a un argomento sempre molto delicato: la violenza. Nel libro di John Boyne si parla di violenza psicologica sulla ragazza transgender, vista come un qualcosa di “anormale”. Al contrario, nel romanzo “Una voce dal lago” di Jennifer Donnelly, la violenza fisica sulla donna e la mascolinità tossica, sono temi ampiamente affrontati. Si distacca totalmente da quanto scritto nel libro il cantante Venerus, icona indie che va oltre qualsiasi tipo di stereotipia sociale. Ciò viene rappresentato nell’ultimo libro del nostro podcast: “la ragazza dello Sputnik” di Haruki Murakami in cui i protagonisti trattano la sessualità in modo completamente naturale e senza problemi. Un’altra ragazza molto aperta mentalmente e contro le etichette è Ariete. Con le sue canzoni esprime al meglio il concetto di libertà e la voglia di scappare da questa realtà così tossica che cerca di opprimere le persone considerate diverse. 

About Redazione

Nata l'8 ottobre 2007 da un progetto di tre studenti universitari. Unica Radio vuole raccontare il territorio, la cultura e le attività dell'hinterland attraverso la voce dei protagonisti. Unica Radio racconta la città che cambia

Controlla anche

Sassari, ritorna “Missione Drag”

Sassari, ritorna “Missione Drag”

Drag. Spettacolo-sfida contro discriminazione e ignoranza Sabato 29 agosto alle 21, nel cortile I.C. “S. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *