Janas

Dante dì: eventi digitali nei musei della Sardegna

Il 2021 è l’anno di Dante. Il 25 marzo, data riconosciuta come inizio del viaggio nell’Aldilà della Divina Commedia, viene ricordato in tutta Italia e nel mondo il genio di Dante.

Per celebrare i Settecento anni dalla morte del sommo poeta, i musei della Direzione regionale Musei Sardegna organizzano una serie di eventi digitali fruibili sui social di ogni museo.

Ecco nel dettaglio tutte le iniziative in programma

– Musei Garibaldini di Caprera – Attraverso i contenuti digitali, si ricorderà Dante e il suo sogno di unità patriottica finalmente raggiunto. I Musei Garibaldini renderanno visibile un’edizione molto preziosa della Divina Commedia datata 1869, appartenuta a Giuseppe Garibaldi.

Il volume è arricchito da centinaia di stampe in bianco e nero, eseguite da dal celebre artista francese Gustave Doré. Inoltre, vi saranno immagini e video di alcuni testi dedicati a Dante, scritti da studiosi, contemporanei, che gliene fecero dono inviandone copia sull’isola.

 Museo archeologico Sanna di Sassari – Propone un’iniziativa digitale nei propri canali social; consisterà nell’accostare uno dei reperti della collezione ad alcuni versi del Canto VIII del Paradiso.

– Museo archeologico Giorgio Asproni di Nuoro – L’evento, organizzato dal Museo dal titolo “Dantedì. Dante e la Sardegna nella Divina Commedia”, si basa sulle citazioni presenti nella Divina Commedia dedicate alla Sardegna e ai diversi personaggi sardi presenti.

 Pinacoteca Nazionale di Sassari – Dal 22 al 25 marzo, saranno pubblicati una serie di post sui social; qui, si vedranno i versi del Poeta e le meravigliose opere della collezione permanente. Giovedì 25 marzo, sarà realizzato un breve video che raccoglierà i post condivisi durante la settimana.

– Museo archelogico di Cagliari – Giovedì 25 marzo, annuncerà nei social l’evento dal titolo “Lapo Saltarelli. Da Cagliari al Paradiso Dantesco” che prenderà il via in primavera. Al centro delle iniziative del Museo c’è Lapo Saltarelli, concittadino e contemporaneo di Dante, giurista e poeta, mandato in esilio a Cagliari, dove morì.

Abc Musica La musica come non l'avete mai sentita!

About Camilla Bruno

Camilla Bruno
Nel 2014 mi sono diplomata in flauto traverso al Conservatorio, attualmente frequento la facoltà di Beni Culturali e Spettacolo, e dal 2018 insegno musica privatamente. Sono appassionata di cinema di musica e di arte. Oltre all’esperienza nella gestione social di realtà come il Cineclub FEDIC di Cagliari, negli ultimi anni ho approfondito i miei studi nel campo degli audiovisivi e del mercato dell’arte. Attualmente sono l'amministratrice del progetto di art management Visual Scout.

Controlla anche

molentargius

Alla scoperta dell’oro bianco di Molentargius – Le Saline

Al fine di incentivare la ripresa delle attività educative, ludiche e ricreative dei bambini e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *