Janas
droghe 1024x576 1
droghe 1024x576 1

Web Survey del CNR sul consumo di sostanze psicoattive

L’osservatorio europeo delle droghe (EMCDDA) punta sul web e lancia la nuova stagione dell’indagine europea 2021 per calcolare i livelli di consumo di sostanze psicoattive in 30 paesi.

Consumi di sostanze psicoattive, anche in Italia è attiva la survey online dell’osservatorio europeo delle droghe (EMCDDA).
CNR-IFC è responsabile della raccolta dati per l’Italia e, come nel 2018, promuove l’invito alla partecipazione volontaria a tutti i maggiorenni.


Uno strumento semplice, un sondaggio online, per raccogliere informazioni su come cambiano i pattern di utilizzo delle sostanze psicoattive in Europa.

Quanto spesso se ne fa uso, in che modo e in quali quantità? Sono queste le domande a cui vuole dare risposta il sondaggio anonimo e volontario European Web Survey on Drugs, un’iniziativa promossa dall’osservatorio europeo delle droghe alla quale l’Italia partecipa insieme ad altri 29 paesi.


Chiunque abbia compiuto 18 anni e fatto uso di droghe negli ultimi 12 mesi è invitato a contribuire alla ricerca
Per partecipare basta collegarsi al link bit.ly/2OCSpKW, attivo da oggi fino a giovedì 29 aprile.


“Le risposte sono completamente anonime e non verrà raccolto alcun dato che possa permettere l’identificazione dei partecipanti”, assicura la dottoressa Sabrina Molinaro, dirigente di ricerca del laboratorio di Epidemiologia e Ricerca sui Servizi Sanitari (CNR-Istituto di Fisiologia Clinica). “L’obiettivo è quello di stimare le dimensioni reali del mercato e di poter dipingere un quadro dettagliato dell’uso di sostanze psicoattive in Europa”.


Alla scorsa edizione della Web Survey EWSD in Italia hanno partecipato oltre 3000 persone. Sarà particolarmente verificare gli effetti della pandemia da Covid-19 e dei prolungati lockdown sul consumo di sostanze psicoattive.


Abc Musica La musica come non l'avete mai sentita!

About Camilla Bruno

Camilla Bruno
Nel 2014 mi sono diplomata in flauto traverso al Conservatorio, attualmente frequento la facoltà di Beni Culturali e Spettacolo, e dal 2018 insegno musica privatamente. Sono appassionata di cinema di musica e di arte. Oltre all’esperienza nella gestione social di realtà come il Cineclub FEDIC di Cagliari, negli ultimi anni ho approfondito i miei studi nel campo degli audiovisivi e del mercato dell’arte. Attualmente sono l'amministratrice del progetto di art management Visual Scout.

Controlla anche

crollo consumi gelato

Con lockdown e zone rosse crollo del 40% dei consumi di gelato

L’emergenza Covid scioglie coni e coppette con un crollo in Italia del 40% dei consumi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *