Janas
arena 485720 1920 1
arena 485720 1920 1

Mostra di arte tra Dante e Shakespeare

Arte, al via a Verona dal 7 maggio la mostra tra Dante e Shakespeare

Prenderà avvio il 7 maggio prossimo alla Galleria d’Arte Moderna Achille Forti la mostra ‘Tra Dante e Shakespeare. Il mito di Verona’. Realizzata dal Comune di Verona – Assessorato alla Cultura e  Musei Civici. Nell’ambito del progetto della mostra ‘Verona, Dante e la sua eredità 1321-2021’ promosso dal Protocollo d’Intesa interistituzionale. Con il patrocinio e il contributo del Comitato Nazionale per la celebrazione dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri. La mostra costituisce un omaggio all’esilio veronese di Dante e al legame tra Verona e il Poeta che, nel corso dei secoli, continuò ad alimentarsi dando origine a una ricca produzione artistica.

A Verona Dante vide anche il famoso palio che per secoli si corse nella città scaligera. L’immagine della moltitudine di uomini che, per aggiudicarsi un prezioso drappo di lana verde, correvano a perdifiato sullo sterrato dell’antica via Postumia dovette impressionare il poeta, che la usò per descrivere il supplizio del girone in cui incontra Brunetto Latini.

Dante fu nuovamente a Verona nel 1312. Durante la signoria di Cangrande. Nel signore scaligero il poeta vedeva forse quell’ideale di forza militare, nobiltà d’animo e abilità politica.  Avrebbero permesso la pacificazione dell’Italia ormai divenuta “indomita e selvaggia“.
La prima volta che era stato a Verona ospite di Bartolomeo della Scala Dante aveva incontrato Cangrande. All’epoca aveva solo 9 anni. La gente ancora non si era accorta delle potenzialità di questo bambino . Nato sotto il segno di Marte, avrebbe compiuto grandi imprese e della cui benevolenza Dante avrebbe goduto.

About Paola Usai

Paola Usai
Studio Beni Culturali all'Università di Cagliari. Sono sarda, ma attualmente vivo a Bolzano dove lavoro come au pair.

Controlla anche

111313372 9f27a508 d0a5 4cae 8b74 bc5643bd9185

Vaccini Johnson &Johnson: i ricercatori chiedono altro tempo

Avranno un ritardo le risposte attese da Johnson & Johnson dopo i 6 casi trombotici …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *