Janas
1edc9a06bc4536a35a7d89a93b9185d3
1edc9a06bc4536a35a7d89a93b9185d3

Inaugurato a Cagliari Museo di arti e culture contemporanee

È una nuova iniziativa organizzata per i 400 anni dell’Università di Cagliari. “L’arte è un bene inestimabile, la base della cultura e della società civile. In questo momento ancora di più con la pandemia vogliamo lanciare un segnale di speranza e di ripartenza, con il desiderio di vedere questo nostro museo il più possibile aperto. Ha spiegato l’ex rettrice Maria Del Zompo. Obiettivi fondamentali del museo sono la conservazione e la valorizzazione del patrimonio storico-artistico dell’Università. La collezione permanente comprende le opere acquisite a partire dall’iniziativa di Corrado Maltese, docente al Cagliari dal 1957 al 1969, e finora custodite nei vari spazi del Dipartimento di Lettere, Lingue e Beni culturali.

“Puntiamo alla valorizzazione dell’intero patrimonio artistico del nostro Ateneo, in particolare l’attenzione si concentrerà sulla Collezione d’arte contemporanea risalente al secondo ‘900; ha precisato Pamela Ladogana, docente di Storia dell’Arte e responsabile scientifico del Muacc. L’arte contemporanea ha bisogno dell’Università per consolidare la sua consapevolezza storica; e per entrare in contatto con la comunità di docenti e studiosi che la arricchiscono in un’ottica multidisciplinare”. Il primo nucleo di opere ospitato all’interno del palazzo di via Santa Croce 63 è costituito dalla donazione – avvenuta nel febbraio scorso – dell’artista Italo Antico. Il Muacc ospita attività seminariali e conferenze per diffondere i risultati della ricerca scientifica.

Maggiori informazioni, e il link per seguire i lavori, sono disponibili sul sito dell’Ateneo www.unica.it

About Claudia Emily Pau

Claudia Emily Pau

Controlla anche

966f4ac577b49bcf9b786c92fd175b77.jpg

Rifiuti, Coripet rinnova l’accordo con Anci

Rinnovato l’accordo tra Anci e Coripet, su autorizzazione del ministero dell’Ambiente, nella gestione del riciclo delle …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *